Cerca: PA digitale, Efficienza, Atti FORUM PA 2007

Risultati 1 - 10 di 83

Risultati

Near Field Communication

La NFC è una tecnologia senza contatto a corto raggio che consente l’accesso a molteplici servizi attraverso 3 modalità di funzionamento: emulazione di carta contactless, comunicazine peer to peer, e lettura di smart poster. Secondo un’analisi dell’ABI Research, nei prossimi 3-4 anni si prevede una vera esplosione della tecnologia NFC, essendo sempre più uno standard internazionale.

Leggi tutto

La Pubblica Amministrazione "consumatore" di software Open Source

Paola Tarquini presenta l’Open Source come uno strumento valido nella Pubblica Amministrazione per raggiungere gli obiettivi che essa stessa si è prefissata. In particolare incentra il suo intervento sulle varie iniziative intraprese, tra cui emergono il fascicolo sanitario elettronico, le strategie per la diffusione del software Open Source e le azioni future per lo sviluppo e utilizzo dello stesso.

Osservatorio Open Source del CNIPA: attività e prospettive

Vittorio Pagani presenta l’attività dell’Osservatorio Open Source sottolineando l’importanza di alcune iniziative: la “Vetrina” e l’ambiente di sviluppo collaborativo. La prima dà la possibilità, attraverso il sito internet, di ricercare i prodotti OS più adatti alle esigenze delle varie PA italiane e di contribuire così anche ad uno scambio di informazioni; la seconda permette alle PA di collaborare per la gestione e realizzazione di componenti e prodotti OS sulla base delle proprie esigenze.

Leggi tutto

La governance come chiave della trasformazione dell'ICT da costo a propulsore di qualita'

Per Mauro Ferrami la pubblica amministrazione sta compiendo un salto da una visione che considera l’ICT un centro di costo ad una visione delle nuove tecnologie come elemento propulsivo del raggiungimento degli obiettivi di qualità. Oggi le linee strategiche sono ben determinate e documentate e questo è un vantaggio anche per i fornitori che possono adeguare le loro offerte alle esigenze reali. Hewlett Packard, in questo contesto, si sforza di offrire soluzioni per il controllo “ex post” del miglioramento della qualità dei servizi.

La Multicanalità ed il Centro Servizi M-Gov della PA

Negli ultimi anni, sostiene Frezza, la multicanalità sta acquisendo un ruolo sempre più rilevante per la Pubblica Amministrazione. Lo Stato è, infatti, chiamato a tenere il passo dell’evoluzione tecnologica per comunicare con i cittadini e con le imprese attraverso mezzi di comunicazione d’avanguardia. Tra i progetti del sistema pubblico di connettività vi sono i sistemi di interoperabilità evoluta e cooperazione applicativa, con particolare riguardo ai servizi legati alla gestione dei siti web delle amministrazioni.

Leggi tutto

Un modello cooperativo per il riuso e la interoperabilità nella Pubblica Amministrazione.

Andrea Valboni presenta il punto di vista della Microsoft in materia di open source. Oggi alcuni software open source hanno raggiunto importanti livelli nel mercato e sono diventati il punto di riferimento sia per coloro che li utilizzano che per gli stessi produttori di software. L’intervento prosegue sul tema del riuso e sugli aspetti da considerare per l’attuazione di una corretta politica del riuso.

Soluzioni Open Source nella Pubblica Amministrazione: integrazione di sistemi clinici dell'Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari

Riccardo Triunfo presenta i vari progetti congiunti tra l’Azienda Ospedaliera Brotzu e il Centro di Ricerca, Sviluppo e Studi Superiori della Sardegna che riguardano la realizzazione di sistemi informatici ad hoc per applicazioni cliniche, lo studio di tecnologie avanzate e la progettazione di sistemi attraverso soluzioni open source.

Leggi tutto

L’esperienza della Provincia di Roma nei servizi mobile

Colangelo porta la testimonianza della Provincia di Roma nel progetto di e-governement che ha dato vita alla società di ASPNET. Il progetto ha coinvolto diverse pubbliche amministrazioni locali con lo scopo di supportare, attraverso la realizzazione di sistemi informatici territoriali, i comuni di piccola e media dimensione, in modo da offrire un modello di gestione e di erogazione dei servizi efficiente per il cittadino.

Leggi tutto

Open Source in Regione Toscana. Infrastrutture e tecnologie per lo sviluppo della Amministrazione Elettronica

Walter Volpi presenta l’attività della Regione Toscana in materia di Open Source. Oggi il software Floss ha una diffusione capillare all’interno della Toscana. L’intervento di Volpi verte su tre punti principali: le caratteristiche del FLOSS, il ruolo della Regione Toscana come “cliente”, “agente” e “promotore” del Floss stesso e infine l’adozione e l’utilizzo del modello Open Source in Toscana.

L'esperienza di Postecom nei servizi multicanale: Digitale Terrestre, IPTV e mobile

Destefanis illustra i servizi che Postecom sta realizzando sulle multicanalità, ed in particolare riguardo ai servizi IP TV e mobile. Il servizio realizzato sul canale IP TV, denominato “Città in Tv”, si rivolge ad enti ed amministrazioni locali con lo scopo di raccogliere e distribuire informazioni e news di diversa natura su monitor dislocati in punti strategici della città e, quindi, di facile accessibilità e fruibilità per il cittadino.

Leggi tutto