Cerca: PA digitale, Atti FORUM PA 2009

Risultati 111 - 120 di 147

Risultati

Microsoft e l'open source

"Da dove nasce la scelta di Microsoft di lavorare sull’open source? Considerazioni e prospettive nell’intervento di Andrea Valboni, che conclude: “Vorremo provare a creare un modello che rispetti la proprietà intellettuale ma tragga i migliori benefici dal modello open source”. "

La conoscenza per la cura del territorio in tempo di crisi

"Angela Barbanente introduce il dibattito per mettere a fuoco prospettiva da adottare nelle politiche pubbliche per la trasformazione del territorio. Partendo dall’esperienza della Regione Puglia, si domanda se la conoscenza per la cura del territorio in tempo di crisi sia un lusso o una opportunità. "

Circolarità anagrafica e territorio provinciale

Partendo dall’esperienza della Provincia di Brescia, Raffaele Gareri affronta il tema della circolarità anagrafica dal punto di vista dei benefici per il territorio. La finalità è lo sviluppo di servizi diffusi sul territorio provinciale, per cui, a fronte di una serie di fattori abilitanti e in un’ottica di sistema, la Provincia può rivestire un ruolo molto importante.

OpenOffice.org: history, outlook, benefits

Dopo aver descritto quello che ritiene l’approccio vincente alla filosofia open source, Michael Bemmer presenta Open.Office.org, tracciandone la storia, le caratteristiche principali e i vantaggi.

ICT4University e University4ICT

Il piano E-Government 2012 è la chiara interpretazione dello spostamento da una logica dell’ offerta a una logica della domanda. La PA è il soggetto che primo incarna il così detto Know what ossia le richieste, la domanda del mercato; mentre l’industria del ICT rappresenta la risposta in termini di prodotti e servizi. Tra questi due soggetti, PA e industria ICT, troviamo un terzo soggetto, l’università e la ricerca, in grado di offrire il know how, ossia di individuare le soluzioni innovative e più efficienti per dare risposte alla domanda.Leggi tutto

La collaborazione tra Province e Regioni: una precondizione alla sostenibilità dell’innovazione scolastica.

La collaborazione tra Ministero e singole scuole, così come la collaborazione tra singole autonomie funzionali e autonomie regionali è per Nicola Melideo, Responsabile dell’Area Pianificazione Strategica del CNIPA, un fattore importante e spesso trascurato nel processo di innovazione avviato in ambito scolastico. Tra gli altri, uno degli aspetti fondamentali per l’innovazione scolastica è infatti dato dalla capacità di ricostruire le condizioni necessarie per “mantenere in vita” l’innovazione e renderla sostenibile.Leggi tutto

Dalla dematerializzazione ai servizi al cittadino: una piattaforma integrata per l’innovazione

Microsoft alla luce della propria esperienza nell’ambito dei progetti di eGovernment in tutto il mondo ritiene fondamentale il tema della de-materializzazione come strumento per la digitalizzazione dei processi ed il cambiamento virtuoso della PA. Su questo tema, considerando anche le difficoltà che si sono estrinsecate nell’esecuzione dei progetti di eGovernment della prima e della seconda fase, Microsoft ritiene necessario superare la logica dell’acquisizione e dello sviluppo “ad isole” delle soluzioni software per velocizzare il processo di cambiamento verso il piano e-gov 2012.Leggi tutto

Campus Virtuale dell’Università Phartenope: infrastruttura per le reti WiFi e per i servizi

Francesca Gombrone, Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, presenta i progetti di sviluppo della rete in fibra ottica e modalità wireless delle sedi a massima attività didattica dell’ateneo. Gli obbiettivi del progetto prevedono l’intervento in due macroaree: l’attivazione e l’erogazione di servizi on-lne per gli studenti e la costruzione di un Campus Virtuale per ottenere il massimo coinvolgimento e integrazione delle strutture e dei servizi dell’ateneo.

Lo stato dell’arte della PEC in Italia. Le attività di vigilanza e controllo del CNIPA.

Il CNIPA svolge attività di vigilanza e controllo sui gestori di Posta Elettronica Certificata (PEC). Questo consente di avere informazioni di prima mano sullo stato dell’arte della PEC in Italia.Leggi tutto

Pianificazione, innovazione e territorio

Curzio Maltese introduce il tema della pianificazione territoriale a partire dalla realtà pugliese, particolarmente interessante per la buona vocazione all’innovazione e la posizione geografica cruciale