Cerca: Riforma PA, cittadinanza attiva

Risultati 1 - 10 di 46

Risultati

  • Cod. co.34
  • 27/05/2015
  • 09:30 - 12:30

Fare la #RivoluzionePA con la partecipazione: come e perché

seminario FoGG- Future of Government Group
  • In collaborazione con: Logo Poste Italiane
  • Cod. ps.29
  • 30/05/2013
  • 13:00 - 13:45

La forza riformatrice della cittadinanza attiva - POSTER SESSION

Presentazione del libro di Giuseppe Cotturri - Cittadinanzattiva
  • Cod. ca.01
  • 30/05/2013
  • 09:30 - 12:30

Giornata della Cittadinanza Attiva

Cittadini attivi incontrano amministratori pubblici. In collaborazione con The HUB Roma

Tolomeo, Copernico e la PA "passo dopo passo"

Nei primi giorni di agosto, all’inizio delle ferie estive e quasi in contemporanea, è avvenuta la conversione definitiva in legge (con alcune modifiche non banali) del “decreto Madia”, il 90/2014 dal titolo “Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l'efficienza degli uffici giudiziari”, ed è stato incardinato al Senato il Disegno di Legge delega “Riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche” indicato come A.S. (vuol dire Atto Senato) n.1577. Di entrambi i provvedimenti ci siamo già occupati, ma ora è forse il momento di guardarli nel loro insieme, anche alla luce dell’importanza che il Presidente Renzi ha attribuito a questa riforma nell’ambito del recentissimo programma “passo dopo passo: mille giorni per cambiare l’Italia”.

Leggi tutto

Italia Ti Voglio Bene: il confronto in Senato il 9 settembre

La crescita del capitale sociale come base per il nuovo sviluppo del paese: è l’obiettivo del progetto nazionale Italia Ti Voglio Bene, avviato lo scorso gennaio e che vedrà il 9 settembre 2014 in Senato un primo momento di confronto per l’elaborazione di proposte di livello nazionale.

Leggi tutto

Placemaking: co-creare lo spazio pubblico

Il Centro Antartide di Bologna, insieme a Labsus - Laboratorio per la Sussidiarietà, ha lavorato alla stesura del Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni. Nel suo intervento Sara Branchini ne ripercorre il percorso,  mettendo in evidenza "ingredienti" e "soluzioni", con un focus sulle esperienze di placemaking seguite dal Centro.

 

Nuovi civismi, reti e connettori per una democrazia aumentata

Con l’esplosione dei mezzi di comunicazione digitali ognuno ha un “potenziale civico” che può influenzare sfera pubblica e governo, scavalcando i rigidi schemi dell’attuale democrazia rappresentativa, che purtroppo sta vivendo un periodo di crisi e sofferenza.

Leggi tutto

Coinvolgere i cittadini e cocreare soluzioni: parte la #RivoluzionePA?

Gianni Dominici, direttore generale FORUM PA, apre l'incontro dedicato a Coinvolgimento dei cittadini e cocreazione di soluzioni. L'appuntamento rappresenta il primo di una serie di approfondimenti e laboratori dedicati all'innovazione radicale nella PA (#RivoluzionePA) a FORUM PA 2014.

Ri-generare le istituzioni: la sfida della co-produzione

Nel  keynote che ha aperto l’incontro “Coinvolgere i cittadini e cocreare soluzioni. Modelli ed esperienze a confronto”, Paolo Venturi direttore di Aiccon (Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit) ha descritto un nuovo paradigma che supera una visione di sviluppo prevalentemente duale (produttore – consumatore) a favore di un vero e proprio sviluppo plurale, che già nella produzione tiene insieme il livello istituzionale, economico e sociale.

Leggi tutto

Ottimismo civico e collaborazione: un nuovo modo di fare politica

Coprogettare, cooperare, cocreare: con la collaborazione per Teresa Petrangolini stiamo cambiando le regole dell'agire pubblico. Questa nuova cittadinanza attiva è un modo nuovo di fare politica, un cambiamento di logica importante che dovrà permeare tutti le relazioni della sfera pubblica. A partire dalle esperienze e dalle riflessioni emerse, Petrangolini conclude i lavori rilanciando una nuova visione di politica e le sfide connesse.