Cerca: Riforma PA, internet

6 risultati

Risultati

  • Cod. lab.09
  • 11/05/2011
  • 16:30 - 17:30
  • Padiglione 8
  • Stand 4A

Social Business & Collaboration: nuove opportunità, nuove soluzioni

Spider Truman all’attacco (virtuale) della casta

Impazzano in rete le rivelazioni di un (presunto?) precario di Montecitorio messo alla porta dopo anni di lavoro sottoretribuito, e le ipotesi sul fenomeno si sprecano: esiste davvero, chi è, è solo una bufala? Intanto, di incontrovertibile c’è il fatto che in pochi giorni la pagina appositamente creata su Facebook sta raggiungendo un numero straordinario di lettori, consensi e commenti. Con tutte le conseguenze del caso.

Leggi tutto

Social Business & Collaboration: nuove opportunità, nuove soluzioni

Social, Communication, Collaboration: il software IBM abilita le nuove forme di collaborazione che rendono l'organizzazione più efficiente attraverso un'architettura aperta e multipiattaforma. Il tutto attraverso un unico punto di accesso integrato e personalizzato per applicazioni, informazioni e strumenti di collaborazione.

Sotto il segno della bilancia

Ero preparato, ce l’aveva detto: eppure quelle cifre allineate degli stipendi dei dirigenti pubblici un po’ di impressione me la fanno. Sto parlando della “operazione trasparenza” messa in piedi dal Ministro Brunetta sul sito del suo Ministero www.innovazionepa.it. E mi fanno impressione non tanto perché siano alte o basse, anzi direi che mi sembrano allineate con la media del lavoro privato, ma perché i numeri parlano da soli e si incaricano di far diventare vecchie ed inutili molte delle nostre discussioni.

Leggi tutto

La semplificazione come strumento di successo

Il compito di aziende come Poste Italiane è quello di rendere più semplici le operazioni per i cittadini e l’introduzione dei nuovi strumenti di pagamento. Proprio in vista dell’obiettivo di semplificare il sistema dei pagamenti si è cercato di creare un motore unico in cui potessero confluire in una logica multicanale, sia da parte di cittadini, che delle imprese e delle Pubbliche Amministrazioni, su cui far fluire tutti i mezzi di pagamento e poi declinarli in strumenti semplici come ad esempio il bollettino.

Riflessioni in materia di bollettino postale

Negli ultimi anni è stato attuato un processo di miglioramento del prodotto sia dal punto di vista qualitativo che dal punto di vista dei canali a disposizione dei cittadini per poter effettuare i pagamenti. Poste Italiane sta monitorando il gradimento oltre che del prodotto anche dei canali; dall’indagine è emersa una forte affezione da parte dei cittadini al bollettini, ma i canali non sono così sharizzati all’interno della popolazione.

Leggi tutto