Cerca: Riforma PA, Sviluppo e Competitività, servizi pubblici locali

4 risultati

Risultati

Il decreto sui servizi pubblici locali non tocca l'informatica in house

Il decreto “salva infrazioni” del 25 settembre scorso modifica la normativa in tema di gestione dei servizi pubblici e di società a capitale misto. D’ora in poi si potrà fare ricorso all’in-house solo in casi straordinari. Che ne sarà dell’informatica pubblica? Lo abbiamo chiesto a Renzo Rovaris Direttore Generale di Csi Piemonte e Presidente di Assinter.

Leggi tutto

Servizi pubblici di qualità: una risorsa competitiva per il sistema paese

L’inefficienza e l’arretratezza dei servizi pubblici comportano gravi oneri per i cittadini e gli utenti, oneri che agiscono sia direttamente che indirettamente come elemento di indebolimento dell’economia. Oneri che un paese che vuole essere competitivo non può permettersi. Il problema principale di tutte le imprese di pubblici servizi risiede nella loro capacità di rinnovamento e cambiamento in direzione della qualità.

Leggi tutto

Cosa sta succedendo nei Comuni

Paolo Testa, coordinatore management ed innovazione Cittalia – Anci ricerche, presenta i primi risultati di un'indagine sullo stato di attuazione delle politiche di semplificazione amministrativa nei Comuni con popolazione superiore ai 10mila abitanti.Leggi tutto

Cooperare per semplificare. Per un comune percorso dei livelli di governo verso l’attuazione della direttiva

A che punto è in Italia il processo di semplificazione nei rapporti tra imprese e pubblica amministrazione? E qual è la situazione nei Comuni, enti in prima linea nei rapporti con le imprese?Leggi tutto