Cerca: autocertificazione

10 risultati

Risultati

Semplificazioni: in quattro mesi dimezzati i certificati anagrafici rilasciati dai Comuni

La Lombardia semplifica le procedure per l'esenzione dal ticket

"Tutti i cittadini lombardi che, per motivi di reddito, sono esenti dal pagamento del ticket sulle prestazioni sanitarie non dovranno piu' ripresentare ogni anno l'autocertificazione per attestare questo loro diritto. Verranno ritenute valide le dichiarazioni già presentate, fino al momento in cui il cittadino non comunichi eventuali variazioni, cosa che è suo preciso obbligo e responsabilità fare".

Leggi tutto

Certificati sì, certificati no

“Entro massimo due anni spariranno certificati e anche autocertificazioni, a tutto vantaggio del tempo e delle tasche di cittadini e imprese”. “E’ vietato per tutte le amministrazioni chiedere ai cittadini ed alle imprese dati già in loro possesso”. “I certificati richiesti dalle amministrazioni ai cittadini certificano solo la loro incapacità di scambiarsi i dati”. “Basta ai cittadini-fattorini”.
Non si tratta di dichiarazioni di Brunetta a margine del suo discusso intervento sull’abolizione dell’obbligo di presentazione dei certificati antimafia (non si è mai trattato dell’abolizione dei certificati stessi beninteso): si tratta invece di titoli e di virgolettati di Bassanini sulla stampa della primavera del 2001...

Leggi tutto

Recuperare efficienza: il percorso della Regione Lazio - Piero Marrazzo

Recupero dell'efficeinza è uno degli imperativi inderogabili della PA.
Come si sta muovendo la Regione Lazio ce lo racconta Piero Marrazzo, presidente della Regione.
 

Leggi tutto

Razionalizzazione e semplificazione dei SUAP della Sardegna

La relazione illustra un articolo, contenuto nella Legge finanziaria regionale 2008 della Sardegna, che prevede la semplificazione degli adempimenti burocratici connessi all'attività d'impresa. L'articolo amplia le competenze del Suap (Sportello unico per le attività produttive) facendone l'unico interlocutore nei confronti delle imprese. I tempi per l'avvio dell'attività di impresa non dipendono più dai tempi autorizzatori delle Pa e c'è una forte responsabilizzazione sia delle imprese che della Pa stessa.Leggi tutto

Semplificazione e competitività: la Legge 1/2007 della Regione Lombardia

Delegificazione, riorganizzazione, attività di comunicazione, digitalizzazione: sono i pilastri su cui si basa l’azione della Regione Lombardia. La Legge regionale 1/2007 si inserisce su questo solco, introducendo misure di semplificazione per i procedimenti amministrativi delle imprese. E’ una legge di principi: offre una copertura totale a qualunque tipologia di procedimento amministrativo e a tutti i settori produttivi; si attua con Delibere di Giunta e, operativamente, si concretizzano i moduli e gli strumenti con Decreti Regionali.Leggi tutto

Standard minimi di qualità e sistemi di miglioramento continuo

La PA deve fare un salto epocale per portare a casa dei cittadini e nelle imprese i servizi, con tutti gli strumenti a disposizione, da quelli più tradizionali a quelli più innovativi, attraverso meccanismi sostenibili per l’economia e l’ambiente, in una logica di sussidiarietà. Tra le cose da salvare si citano l’autocerificazione e le perizie asseverate. Legato a questi ragionamenti c’è la qualità, in senso di standard minimi condivisi da tutti, e i grandi sistemi di miglioramento continuo.

Leggi tutto

Dallo Sportello Unico per le Attività Produttive allo Sportello per la Montagna

Apponi illustra la nuova normativa messa in piedi presso Il Ministero dello Sviluppo Economico sullo sportello unico per le attività produttive. Dalle difficoltà emerse nell’istituzione, facoltativa o meno, dello Sportello Unico, infatti, si è sentita, l’esigenza di rivedere la norma vigente. Le modifiche previste nella nuova normativa, in particolare, prevedono l’obbligatorietà dello Sportello Unico, l’obbligatorietà dell’autocertificazione e l’utilizzo della telematica per il procedimento.Leggi tutto

La semplificazione verso le imprese: dall’autorizzazione al controllo

Pier Francesco Milana parla della semplificazione verso le imprese e dei servizi che il Formez può offrire in questo processo. Lo Sportello Unico per le Attività Produttive è, senza dubbio l’esperienza più antica in cui l’obbligo di entrare in rete ed utilizzare strumenti informatici entra nella legislazione italiana. La legislazione che a breve entrerà in vigore rappresenta l’applicazione reale del principio di sussidiarietà.Leggi tutto

La semplificazione dei procedimenti amministrativi

Per Alessandro Natalini il Paese deve affrontare in maniera sistematica la questione della semplificazione, rimuovendo i fattori che penalizzano la competitività come i costi della burocrazia ed i ritardi dei procedimenti amministrativi e colmando il gap nei confronti degli altri Paesi europei.Leggi tutto