Cerca: politiche di sviluppo

Risultati 11 - 20 di 45

Risultati

Il "Progetto delle imprese per l'Italia": una proposta in cinque punti per tornare a crescere

Spesa pubblica e riforma delle pensioni, riforma fiscale, cessioni del patrimonio pubblico, liberalizzazioni e semplificazioni, infrastrutture ed energia: sono i cinque capitoli per la crescita contenuti nel “Progetto delle imprese per l'Italia”, il documento presentato oggi da Confindustria, Abi, Rete imprese, Alleanza delle Cooperative ed Ania.

Leggi tutto

Sanità, logistica, turismo, energia e PMI: 5 grandi progetti paese per Confindustria

Si è tenuta ieri, 14 ottobre, la riunione del Coordinamento Servizi e Tecnologie di confindustria, l'organismo presieduto da Alberto Tripi.

Leggi tutto
  • Cod. 16S
  • 15/05/2008
  • 10:00 - 13:00

Quale roadmap per far ripartire la crescita dell'Italia?

  • Cod. 27S
  • 14/05/2008
  • 15:00 - 18:00

Proposta per il rilancio dell’innovazione in Italia - presentazione del Libro verde sull’innovazione

(in collaborazione con COTEC - Fondazione per l'Innovazione tecnologica)
  • Cod. 34S
  • 13/05/2008
  • 10:00 - 13:00

Una politica pubblica per la crescita e la competitività. L'esempio di Industria 2015

(in collaborazione con il Ministero dello sviluppo economico)
  • Cod. 43C
  • 14/05/2008
  • 15:00 - 18:00

Liberalizzazioni e semplificazioni, una risposta per migliorare la competitività di PA e imprese

Innovazione e competitività: il punto di vista dell’imprenditore

La relazione fa una panoramica sui fattori che bloccano innovazione, sviluppo e competitività nel nostro Paese, guardandoli dal punto di vista dell’imprenditore e volgendo lo sguardo soprattutto allo scenario internazionale. Il sistema delle imprese ha bisogno di regole certe e di un contesto competitivo. La burocrazia, il costo del lavoro e il sistema legislativo sono individuati, ad esempio, come i principali motivi della scarsa attrazione esercitata dall’Italia sui manager delle grandi multinazionali.Leggi tutto

La cooperazione europea dei nostri territori in rete

Carlo Flamment presenta l’iniziativa del Formez per la costituzione di una rete di territori per la cooperazione europea in attuazione di due interventi del Dipartimento della Funzione Pubblica: i Progetti “Territori innovativi”e “Territori in Rete per l’Europa”. Scopo della proposta – a cui alla data del convegno avevano aderito già più di 200 territori – è quello di evidenziare le esperienze di successo nel settore della programmazione e della cooperazione internazionale per favorire uno scambio di esperienze e di know how.

Spesa pubblica e cultura: ruolo dello Stato e funzioni del settore privato

Alessandro Leon presenta la sua tesi secondo la quale il finanziamento del settore culturale non è risolvibile con le contribuzioni private. Il problema non è solo finanziario, ma esiste un serio problema culturale in sede di dialogo interistituzionale. C’è una incapacità sostanziale da parte della PA a vedere nelle politiche culturali anche politiche di sviluppo economico e sociale. Di conseguenza rileva una impellente necessità di innescare una filiera della cultura capace di produrre anche benefici esterni.Leggi tutto

La Conferenza: uno strumento integrato per affrontare le specificità del territorio Lazio

Daniele Fichera presenta la Prima Conferenza Regionale sulla Sicurezza della Regione Lazio con cui si intende aprire una sede periodica di confronto tra amministratori locali, istituzioni ed esperti per analizzare le informazioni provenienti dal territorio e discutere proposte amministrative e progetti operativi rifuggendo dalla sterile dialettica tra allarmisti e tranquillizzatori.Leggi tutto