Cerca: linea amica

Risultati 31 - 40 di 65

Risultati

Rubrica PA: da oggi gli utenti possono correggere i dati sbagliati

Gli utenti del portale di Linea Amica - siano essi cittadini o funzionari di pubbliche amministrazioni -  possono da oggi modificare direttamente i dati contenuti nella sezione Pagine della PA, la rubrica della Pubblica Amministrazione.
Al fine di salvaguardare l'affidabilità delle informazioni, prima di essere messe in linea, le modifiche proposte dagli utenti vengono comunque controllate e validate dallo staff del portale Linea Amica.

Leggi tutto

Linea Amica

app lineamicaNome applicazione - Linea Amica

Amministrazione proponente - Dipartimento della Funzione Pubblica, Dipartimento per la Digitalizzazione e l'Innovazione tecnologica, Formez PA, DigitPA

Leggi tutto

Linea Amica, il cittadino al centro. Il servizio della redazione de "La PA che si vede"

Da Linea Amica ad Easy Italia, dalla piena applicazione del Codice dell'Amministrazione Digitale ai Monitoraggi che sostengono l'innovazione fino al nuovo Portale degli Italiani www.lineaamica.gov.it, Formez PA punta i riflettori su un pezzo decisivo della sua nuova mission: i servizi al cittadino. Il servizio realizzato dalla redazione della web tv "La PA che si vede" in occasione del convegno "Linea Amica, qui la PA al tuo servizio" che si è tenuto il 9 maggio a FORUM PA 2011.

Leggi tutto

On line gli atti del convegno "Linea amica, qui la PA al tuo servizio"

Pubblichiamo in anteprima gli atti del convegno "Linea amica, qui la PA al tuo servizio" che si è svolto oggi lunedì 9 maggio alle ore 15 a FORUM PA 2011.


Apertura dei lavori
Sergio Talamo (Responsabile Linea Amica - Formez PA) - ascolta la registrazione

Leggi tutto

Oltre il contact center: Linea Amica come rete di reti

Il Ministro Brunetta approfondisce nel suo intervento la filosofia che è alla base del progetto Linea Amica, ovvero quella di essere il luogo che fornisce una risposta di ultima istanza a chi non è riuscito ad ottenere soluzione al problema posto attraverso i diversi contact center della PA. Finché non ha risolto il suo problema, Linea Amica non molla il cittadino, intefacciandosi essa stessa – attraverso i suoi operatori – con le diverse amministrazioni coinvolte.

Al di là dei compartimenti stagni: la prospettiva di Linea Amica

Dopo aver letto il messaggio di augurio del Presidente Napolitano, Flamment conduce la tavola rotonda tra i vertici delle principali amministrazioni che Formez PA - insieme a DigitPA, DDI e DFP – ha messo in rete con il portale Linea Amica. Proprio contro la gelosia delle competenze e a favore di un superamento delle barriere informative si è orientata l’azione di costruzione di un servizio che mette a disposizione dei cittadini e delle stesse amministrazioni molti esperti conoscitori dell’amministrazione pubblica.

Leggi tutto

Strumenti innovativi di gestione della relazione con il cittadino

Valeria Sandei presenta l’approccio Almaviva al CRM per la Pubblica Amministrazione. Almaviva gestisce 350milioni di contatti annui, per i quali utilizza una serie di canali composita e integrata finalizzata a rispondere ai bisogni espressi e a trarre dall’occasione del contatto elementi di arricchimento per una vision sempre più completa a supporto delle azioni strategiche e amministrative.

Presentazione del funzionamento e dei primi dati di Linea Amica

 Sergio Talamo presenta il “nuovo portale degli italiani” fornendo tutti i dati del suo primo anno di utilizzo. Più di cento amministrazioni sono state messe in rete per fornire al cittadino le risposte che necessita attraverso una serie di canali totalmente gratuiti, dal call center alla chat. L’obbiettivo è quello di mettere a disposizione una PA che rende conto di quello che fa cercando di controvertire il rapporto di sfiducia che si instaura a volte tra cittadini e Stato puntando sull’abbinamento: trasparenza, valutazione della performance e customer satisfaction.

La comprensione del bisogno

Inpdap ha aderito da subito al progetto Linea Amica, in coerenza con il primo valore espresso della propria Carta dei Valori: la restituzione della centralità alle persone. La difficoltà maggiore – spiega la Lucignano – è spesso quella di capire qual è il vero bisogno racchiuso nella domanda del cittadino, ma è proprio questa capacità di comprensione – insieme ai meccanismi di valutazione – a rappresentare un punto di rottura rispetto ad alcune pratiche antiquate e inefficienti di relazione con il cittadino.

La rivoluzione del contact center: prendersi cura di un problema

Rosaria Fattori affronta il tema dell’evoluzione del contact center forte dell’esperienza del servizio “Chiama Roma 060606”. Il servizio – che si avvicina a compiere i dieci anni di vita – si è evoluto utilizzando un motore di ricerca semantico che permette di seguire l’amministrazione che si evolve dal punto di vista legislativo e organizzativo. Le telefonate vengono tracciate creando un percorso che va ad alimentare il know how degli operatori di primo e secondo livello.

Leggi tutto