Cerca: agenzia delle entrate

Risultati 11 - 18 di 18

Risultati

Reti Amiche: protocollo d'intesa tra il Ministro Brunetta ed Equitalia

Entro la fine dell’anno i cittadini potranno pagare le cartelle esattoriali anche in tabaccheria, nei supermercati dei grandi centri commerciali, negli uffici postali, in banca. Oggi, infatti, il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, Renato Brunetta, e il Presidente di Equitalia e direttore dell'Agenzia delle Entrate, Attilio Befera hanno siglato a Palazzo Vidoni un Protocollo d'intesa su "Reti Amiche" per ampliare l'accessibilità ai servizi della Pubblica Amministrazione a favore dei cittadini.

Leggi tutto

Civis in tutta Italia: la consulenza delle Entrate ai professionisti via web

La piattaforma Civis dell’Agenzia delle Entrate, sviluppata per fornire via web risposte rapide ai professionisti in materia di fisco, è attiva da ieri, 14 gennaio, in tutte le regioni italiane.
Al servizio Civis possono accedere gli intermediari abilitati attraverso il canale dedicato Entratel.

Leggi tutto

Linea Amica, uno strumento per decongestionare il back office: l'esperienza dell'Agenzia delle Entrate

Uno degli obiettivi primari dell'Agenzia delle Entrate è quello di porsi al servizio dei contribuenti per agevolare la cosiddetta "tax compliance". Linea Amica favorisce il raggiungimento dell'obiettivo: l'idea, infatti, è quello di creare un primo sistema di smistamento delle chiamate aumentando le risposte fornite al primo livello ed ottimizzando l'utilizzo dei 600 specialisti al secondo livello. Questo consente di ridurre l'afflusso di richieste sugli uffici e di decongestionare il lavoro di back office.Leggi tutto

Legge 104 ed emendamento Brunetta: due (diverse) chiavi di lettura.

Anatema

Foto di Nicola

Per l’ambaradan che aveva scatenato è passata stranamente sotto silenzio l’approvazione in Parlamento dell’emendamento proposto dal Ministro Brunetta per la modifica della legge 104/92. Senza sottovalutare l’opzione “benaltrista” del nostro editoriale i commenti che nei giorni precedenti l’approvazione correvano in rete ci danno un quadro chiaro del problema dal punto di vista di associazioni di categoria e famiglie che assistono persone disabili: provvedimento insensato, al danno si aggiunge la beffa, venga Brunetta ad assistere mio figlio. È interessante capire da quanti punti di vista un intervento possa essere letto, per questo abbiamo provato a far chiarezza con qualcuno che ci parlasse dello “spirito” della legge, a partire da una domanda: ma questa norma era necessariamente la prima cosa da fare?

Leggi tutto

Agenzia delle Entrate e Legge sulla privacy

Mario Mazzeo incentra il suo intervento sull’analisi del caso della pubblicazione on line delle dichiarazioni dei redditi dei contribuenti da parte della Agenzia delle Entrate. Precisando che la privacy dovrebbe lavorare come una forma di tutela e non un alibi, definisce i principi posti dall’attuale normativa in tema di “dati conoscibili da chiunque”.

Leggi tutto

Dalla presenza ai risultati: l’accordo per la distribuzione del fondo per la produttività individuale in Trentino

Quando si parla di meritocrazia e premi di produttività ci si deve rendere conto che la presenza non è un indicatore sufficiente per la valutazione delle prestazioni e dei risultati. Per premiare davvero il merito all'interno della Pa, sono oggi necessarie soluzioni tecniche adeguate: una diffusa informatizzazione, che preveda la transazione a sistema di tutte le attività; una predefinita condivisione delle ore di lavoro occorrenti per la prestazione del servizio; un funzionale sistema di monitoraggio e reporting.

Leggi tutto

Sistemi informativi e decentramento fiscale: un’applicazione di simulazione per i Comuni

Viene presentata un’applicazione di simulazione realizzata da Sogei che si inserisce nell’ambito decisionale dei Comuni, che ogni anno devono deliberare l’aliquota IRPEF. Questo strumento si basa su dati forniti annualmente dall’Agenzia delle Entrate a tutti i Comuni italiani attraverso un canale telematico apposito. Grazie a questa applicazione, l’ente può simulare gli effetti che si producono sulle variabili essenziali delle addizionali comunali: il gettito, l’aliquota e la soglia di esenzione.

Leggi tutto

Il sistema di riscossione dell'Agenzia delle Entrate

Savini effettua una panoramica dei sistemi telematici di riscossione dei pagamenti adottati dalla Agenzia delle Entrate a partire dal 2000. L’Agenzia delle Entrate è stata tra le prime amministrazioni a smaterializzare e informatizzare le modalità di pagamento. Per ovviare alla difficoltà dell’approccio telematico del cittadino l’Agenzia ha stipulato convenzioni con intermediari abilitandoli a trasmettere gli F24 per conto di contribuenti online con addebito direttamente sul conto del contribuente stesso.

Leggi tutto