Cerca: esternalizzazioni

5 risultati

Risultati

Quanto costa al Comune esternalizzare?

Molto spesso i Comuni italiani non riescono ad assicurare, per carenze economiche o di competenze, alcuni servizi ai propri cittadini. Quando questo avviene l’amministrazione è costretta ad “appaltarli” a soggetti terzi, il cosiddetto outsourcing o esternalizzazione. In Italia la pratica è molto comune, e non è anomalo vedere aziende private incaricate di assicurare il funzionamento di servizi pubblici ai cittadini.

Leggi tutto

Gestione documentale e conservazione sostitutiva a norma CNIPA

A due anni dal lancio del servizio di Conservazione Sostitutiva dei Bollettini Postali, che ha permesso la dematerializzazione di oltre un miliardo di documenti cartacei, Postecom offre in modalità outsourcing la Gestione Documentale e Conservazione Sostitutiva di qualsiasi tipologia di documento. Fattori distintivi del servizio sono: sicurezza, semplicità di utilizzo e immediatezza nel reperimento di dati e documenti.

“Valorizzazione dei beni culturali: intervento pubblico e contributi privati”

Presentando il punto di vista delle aziende, Patrizia Asproni sostiene l’opportunità di dare spazio ai privati nella gestione museale. Riconosce nella formula del controllo statale e della gestione delegata ai privati una strategia potenzialmente vincente. La presenza forte del pubblico nella gestione rallenta il raggiungimento di risultati a causa del peso dei partiti politici, della burocrazia e di un modello di gestione inefficiente a cui si somma una storica incapacità a leggere i dati legati ai beni culturali in chiave economica.Leggi tutto

Gli appalti e l’in house

Quello dei rapporti tra gli appalti e l’in house è uno dei settori in cui l’intreccio fra diritto privato e diritto pubblico è maggiore ed in cui sono più evidenti gli aspetti di criticità. Marco Lipari nel suo intervento sull’affidamento in house e sullo schema delle società miste illustra il quadro di riferimento normativo sia di derivazione comunitaria che di diritto interno evidenziandone le incertezze interpretative.

I fattori della sanità che concorrono alla crescita di un Paese

Lorenzo Terranova fissa alcuni fattori che concorrono allo sviluppo di un paese dal punto di vista della sanità. Le Aziende sanitarie rappresentano in alcune Regioni e Province i maggiori attori economici e di crescita; questo significa maggiore produttività e un migliore stato di salute. Le stesse sono luoghi di investimenti, di ricerca e di sviluppo (innovazione e tecnologia) e partecipano attivamente ai processi di esternalizzazione dei servizi e delle prestazioni.Leggi tutto