Cerca: Saperi PA, Intervento, PA digitale, Efficienza, Atti FORUM PA 2007

Risultati 21 - 30 di 83

Risultati

Il progetto SEPA

Il mondo dei pagamenti elettronici coinvolge le Pubbliche Amministrazioni e il sistema bancario; in questo periodo si vive un momento particolare a causa dell’avvio della SEPA, che uniforma gli strumenti di pagamento tra tutti i paesi dell’area europea. Si tratta di un programma di non facile realizzazione in quanto l’adozione di un mezzo di pagamento elettronico standardizzato comporta l’abbandono per i singoli paesi di tutte le tecniche di pagamento nazionali e consolidate nelle realtà territoriali.

Leggi tutto

La piattaforma web 2.0 per la Pubblica Amministrazione. Gli standard chiave del successo

Lavorare in modo determinato e costante sugli standard è oggi più che mai importante perchè essi sono sinonimo di sostenibilità ed inoltre servizi sempre più innovativi possono essere realizzati aggregando soggetti diversi e apportatori di componenti diverse di business chain. Gli obiettivi della value chain nella Pubblica Amministrazione sono volti ad aumentare le capacità di seguire i processi fisici con maggior efficienza attraverso attività virtuali e fisiche per la creazione di una relazione qualificata con l’utenza.

Digital TownHall Accelerator: la piattaforma Microsoft per le soluzioni di gestione del traffico

Il Relatore affronta il tema del congestion charge ricordando come, sull’esempio di Londra, si possono prendere delle decisioni forti ed impopolari purchè si abbia la forza e la volontà di sostenere tali scelte fino in fondo. Francesco Rizzo sottolinea come Microsoft non produca soluzioni per il traffico, ma realizzi piattaforme dove integrare le applicazioni fornite dagli specialisti dei singoli filoni verticali (fornitori di telecamere, di componenti, etc.).

Leggi tutto

Il sistema 5T a Torino

Giovanni Foti descrive l’esperienza di Torino nell’applicazione delle nuove tecnologie al problema del traffico e della mobilità. Il Relatore presenta il sistema 5T – Tecnologie Telematiche Trasporti Traffico Torino – che ha come obiettivi principali quelli di raggiungere la piena integrazione della gestione del traffico privato e del trasporto pubblico, di svolgere una funzione di supervisione della mobilità urbana, di fornire ai cittadini servizi informativi, in tempo reale e ad alta qualità, sulle condizioni del traffico e dei trasporti nell’area metropolitana di Torino.

Il ruolo di Leader delle Amministrazioni centrali nell’ambito della migrazione alla SEPA

Il peso dei pagamenti che transitano per le Amministrazioni centrali è oggi molto alto, va poi rilevato che gli aspetti tecnici che disciplinano i mezzi di pagamento telematici non sono omogenei.

Leggi tutto

La situazione delle Amministrazioni locali nell’ambito della migrazione alla SEPA

La gestione dei pagamenti viene gestita in maniera molto differente nelle Amministrazioni centrali rispetto a quelle locali. Mentre per le prime è stato già possibile generare meccanismi standardizzati, essendo già presente il terreno su cui poggiare gli interventi SEPA, per le seconde tale meccanismo è di più difficile realizzazione sia per la molteplicità dei soggetti della Pubblica Amministrazione che per la diffusione di enti bancari abilitati a svolgere servizio di banca tesoriera.

Leggi tutto

Gli ITS – Intelligent Transportation Systems – di Elsag Datamat

Silvio Merli presenta gli ITS – Intelligent Transportation Systems: le soluzioni integrate che Elsag Datamat offre alla Pubblica Amministrazione nell’ambito della mobilità urbana e dei trasporti. Vi sono prodotti come l’AVM per il monitoraggio delle flotte, l’Urban Traffic Control per la gestione dei sistemi semaforici, il Mobility Management System che, in base alle informazioni, elabora strategie e diffonde ai pannelli i messaggi per i viaggiatori, sistemi ZTL e parcheggi gestiti con telecamere.

La gestione elettronica dei documenti: organizzazione e tecnologia

L’intervento di Longobardi è teso ad illustrare lo scenario e lo stato dell’arte dell’attuazione di progetti di gestione elettronica documentale nella Pubblica Amministrazione italiana.

Leggi tutto

Best practice nelle reti di ricerca e sistemi di servizio della gestione documentale digitale

Mario Po’ racconta l’esperienza della ULSS n. 8 di Asolo relativamente alle realizzazioni di tecnologie digitali applicate al comparto della sanità. L’ICT può essere uno strumento utile di supporto alle attività ospedaliere perché consente uno scambio e una fruizione immediata dei dati clinici dei pazienti. Per realizzare una rete digitale è necessaria una maggiore organizzazione del lavoro degli operatori stessi ed è quindi fondamentale supportare l’attività formativa.

Leggi tutto

Evoluzione del modello conservativo nel contesto digitale

Maria Grazia Pastura introduce il tema della dematerializzazione degli archivi e della conservazione del materiale archivistico a partire dalle normative emanate, nel corso degli anni, in materia di trasparenza dell’azione amministrativa, di riservatezza e di protocollo informatico. Individua nella organizzazione della documentazione e nella conservazione di archivi permanenti una prospettiva verso cui muoversi per il futuro e questo è possibile mediante una reingegnerizzazione delle procedure e l’utilizzo della tecnologia informatica.