Cerca: Saperi PA, Intervento, Città e territorio, Atti FORUM PA 2010

Risultati 71 - 80 di 88

Risultati

Gestire e misurare il talento. Un approccio imprenditoriale

Il punto centrale nella riflessione di Gabriele Valli è la gestione del talento. “ In questo – spiega - è fondamentale il ruolo delle imprese”.” E’ importante – continua - promuovere la misurabilità del talento, in un'ottica di responsabilità imprenditoriale”. Ricordando  la sua esperienza di” giovane talento”, presenta l’associazione Informale, di cui è co-fondatore,  impegnata nella costruzione di comunità omogenee di giovani imprenditori creativi .

Le città come attrattori di talenti. Questione di politica e di risorse umane

In tema di attrattività e sviluppo di talenti in Italia, sono due le linee di riflessione seguite da Luca Bolognini. Da un lato la questione politica, dall’altro quella umana. Se sulla prima il bilancio è disastroso, perché – spiega – le istanze e le prospettive dei portatori di interesse under35 non trovano spazio, sulla seconda vanno precisate le “caratteristiche” del talento. “I talenti autodefiniti non servono, ma è il contesto che deve riconoscerli come tali. La sfida per i territori è aiutare talenti a nascere, coltivarli e coltivarli nel momento in cui ci sono.”

Pianificazione strategica e governo delle città: la ricerca

È di seguito riportata l’esposizione della ricerca effettuata per conto di ReCS, la rete delle città strategiche, per riflettere su qual è stata l’esperienza della pianificazione strategica in una famiglia di città medie. L’esperienza di ricerca tenta di individuare le condizioni per il rilancio di una stagione di pianificazione strategica, che per molte ragioni deve essere diversa a quella di 15 anni fa. Gli obiettivi posti sono:

Leggi tutto

I territori come attrattori di talenti. Il punto di vista di un politico

Tra ansia da bilancio e autocritica, Nicola Zingaretti porta il punto di vista di un politico locale in tema di innovazione e attrattività nei territori italiani. “Questi temi – ammette – dovrebbero entrare nell’agenda politica tanto più in momenti di crisi come l’attuale.

Leggi tutto

La visione tecnica del Dipartimento Politiche Sviluppo

L’intervento è del dott. Magrassi del Dipartimento Politiche Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico, che ha contribuito a redigere materialmente le delibere CIPE e ha istruito tutti gli aspetti operativi di cui si sono servite le grandi realtà, anche qui rappresentate, per la pianificazione di area vasta. 

Leggi tutto

L’area vasta della nuova Provincia di Barletta-Andria-Trani

Il piano strategico del territorio della Provincia di Barletta-Andria-Trani nasce nel 2005 come piano legato solo al territorio di Barletta, ma l’esigenza di fare delle politiche sovra comunali e la creazione della nuova provincia portano alla pianificazione di area vasta denominata poi “Vison 2020”. Condividono questo piano 10 città che si caratterizzano per diverse vocazioni e specificità territoriali, che però si integrano nel piano, cercando di promuovere un nuovo sviluppo del territorio atto a far diventare protagonista la provincia stessa.

Leggi tutto

L’importanza di piani sostenibili: la Provincia di Pordenone

Per poter parlare di pianificazione del territorio ci si deve porre degli obiettivi come l’ascolto delle esigenze dei cittadini e la progettazione di cose che siano realmente praticabili e attuabili sul territorio preso in esame. La Provincia di Pordenone è partita dagli stati generali appunto per ascoltare i cittadini. L’essenziale non è porre dei piani che siano super strategici ma che non vengano condivisi dal territorio, l’essenziale è attuare il federalismo per realizzare sul proprio territorio quelle opportunità che più servono.

Leggi tutto

Anagrafe Comunale degli Immobili: il progetto ELI-CAT

Alessandro Rossi presenta un modello di funzionamento dell’anagrafe comunale immobili.  Il modello presentato è nato dalla necessità di disporre a livello operazionale di un sistema che integrasse tutte le informazioni relative agli immobili. La realizzazione del modello non ha rappresentato solamente una implementazione informatica ma anche uno studio e un’analisi dei processi interni per poter comprendere le reali necessità e criticità nello svolgimento dell’attività amministrativa.

Leggi tutto

Presentazione pratica di anagrafe immobiliare

Enzo Casula effettua una presentazione pratica di una baca dati fondata su fogli catastali del Comune di Bologna.

Presentazione del convegno “ELI-CAT/FIS Strumenti integrati di governance intelligente”

Gianpiero Borghetti introduce e coordina il convegno “ELI-CAT/FIS. Strumenti integrati di governance intelligente”. Il convegno si articola su due fasi: un prima parte istituzionale, in cui verranno analizzati i temi e l’inquadramento normativo toccati verticalmente dai progetti ELI-CAT, ELI-FIS e FED-FIS, e una seconda parte, di stampo tecnico-pratico, in cui verranno presentati i sistemi informativi realizzati dai progetti con particolare attenzione alla loro utilità a livello locale e nazionale.