Cerca: Saperi PA, Economia, Efficienza, patrimoni immobiliari

Risultati 1 - 10 di 33

Risultati

Patrimonio immobiliare, costo o risorsa per il territorio?

Articolo del dossier Patrimoni immobiliari
l'edificio multicolore

by Emiliano

La nuova normativa in materia di valorizzazione e alienazione del patrimonio immobiliare pubblico: ne parliamo con Marco Dugato, professore di Diritto amministrativo e Diritto urbanistico nella Facoltà di Pianificazione del territorio dell’Università Iuav di Venezia.

Leggi tutto

Practice 1: Patrimoni scolastici & Società in house

La ASUB Spa è una delle prime società in Italia costituita in house providing, con la finalità di portare avanti un programma di censimento, monitoraggio, manutenzione del patrimonio immobiliare scolastico della Provincia di Napoli, con logiche di multiservice e global service.Leggi tutto

Practice 10: Patrimoni comunali & Fondo Immobiliare

Lides Canaia presenta le motivazioni e gli elementi principali che hanno caratterizzato il piano di valorizzazione del patrimonio immobiliare del Comune di Milano. Innanzitutto, la valorizzazione è stata resa possibile da un forte volontà politica da parte del Sindaco e dell’Amministrazione. Altro elemento importante è sicuramente la scelta dell’Assessorato competente di individuare e coinvolgere un partner pubblico con un elevato livello di competenza, qual è la Cassa Depositi e Prestiti.Leggi tutto

Practice 2: Patrimoni scolastici & Global Service

Lo strumento che la Provincia di Treviso ha scelto di utilizzare per la manutenzione e gestione del proprio patrimonio immobiliare, costituto principalmente da edilizia scolastica, è il global service di seconda generazione.Leggi tutto

Gli aspetti tecnici del Global Service manutentivo della Provincia di Genova

Francesco Scriva approfondisce le problematiche tecniche del global service manutentivo del patrimonio immobiliare della Provincia di Genova, inerenti principalmente al processo di adeguamento e messa a norma degli edifici, al censimento e monitoraggio del patrimonio ed ai rapporti e responsabilità dei diversi attori.Leggi tutto

Practice 4: Patrimoni universitari & Global Service

Silvia Guerrieri illustra le caratteristiche del global service dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, puntando l’attenzione sulla fase progettuale realizzata da un gruppo di lavoro interno all’amministrazione, che ha definito la riorganizzazione delle risorse umane impiegate per la gestione dell’appalto, ed ha predisposto il budget necessario per l’affidamento.Leggi tutto

Practice 5: Patrimoni socio-sanitari & Open Facility Management

Fulvio Franza descrive l’esperienza di global service dell’Azienda per i Servizi Sanitari N°1 di Trieste, introdotta nel 2002 per risolvere alcune criticità presenti nelle precedenti tipologie di gestione: diseconomie di scala, alto tasso di burocratizzazione, difficoltà di programmazione e gestione di piccoli appalti. L’affidamento in Global Service ha permesso di concentrare le risorse sulle attività strategiche dell’ASS1, di ottimizzare la gestione dei servizi integrando appalti distinti e di ridurre le procedure e gli oneri derivanti dalla selezione e dal controllo di più imprese.Leggi tutto

Practice 11: Patrimoni ferroviari & Società mista

La mission della Società Centostazioni è quella di gestire e valorizzare le 103 stazioni di media grandezza presenti nel nostro Paese, attraverso la riqualificazione del patrimonio immobiliare esistente, la riduzione e razionalizzazione dei costi, lo sviluppo del business commerciale.Leggi tutto

Practice 6: Patrimoni uffici & Convenzioni nazionali Facility Management

Marco Gasparri presenta la Convenzione Consip per i servizi no core agli immobili della Pubblica Amministrazione. La Convenzione Consip Facility Management Uffici, che sostituisce la precedente Convenzione“Global Service Uffici”, ha come obiettivo quello di soddisfare in modo completo e personalizzato le esigenze delle Amministrazioni con la logica della “gestione integrata” dei servizi agli immobili.Leggi tutto

Le caratteristiche del patrimonio immobiliare oggetto del processo di valorizzazione da parte del Comune di Milano

Laura Mari descrive le caratteristiche del patrimonio immobiliare del Comune di Milano oggetto del processo di valorizzazione, ed i criteri di selezione degli immobili sia dal punto di vista operativo e gestionale che dal punto di vista economico e finanziario. L’Amministrazione ha, quindi, focalizzato l’attenzione sul patrimonio non strategico, costituito principalmente da immobili siti nei condomini e particolarmente onerosi per l’Amministrazione nelle spese di gestione, sugli immobili liberi, e su quelli attualmente occupati per “usi diversi”, come ad esempio magazzini, uffici, autorimesse.