Cerca: Saperi PA, politiche agricole

5 risultati

Risultati

SMS Consumatori

sms consumatoriNome applicazione - SMS CONSUMATORI

Amministrazione proponente - Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Leggi tutto

Il Progetto Refresh

Il SIAN (Sistema Informativo Agricolo Nazionale) è lo strumento per il supporto dei compiti istituzionali connessi all’erogazione degli aiuti comunitari in agricoltura (circa 7 miliardi di euro per anno per i produttori italiani); esso comprende il “Sistema Integrato di Gestione e Controllo” (SIGC), comprendente un Sistema Informativo Geografico (GIS) composto dalle ortofoto digitali dell’intero territorio nazionale, dal catasto e da vari tematismi informativi e grafici.

Leggi tutto

Verso una nuova cultura amministrativa

Giuseppe Cacopardi espone gli intenti dell’attuale Ministero per le Politiche Agricole, alimentari e forestali, ovvero: assorbire l’industria alimentare, spiegare ai giovani quanto possa essere interessante il mestiere dell’imprenditore agricolo - basato sull’innovazione del processo, sull’attenzione alla sicurezza e al marketing - e far diventare l’agricoltura uno strumento di cooperazione tra l’Italia, i Paesi del Mediterraneo e quelli del Terzo Mondo.

Leggi tutto

Il capitale umano risorsa strategica. Il caso MIPAAF

Nel capitolo da lui curato, all’interno del volume del Mipaaf, Luciano Gambardella si sofferma sull’importanza del capitale umano nella PA. E’ un concetto fondamentale per far si che nelle organizzazioni si realizzi l’empowerment, ovvero l’insieme dei principi e degli strumenti – come formazione e miglioramento delle condizioni di lavoro - finalizzati a "potenziare" il ruolo del dipendente nell’organizzazione stessa. Al datore di lavoro, sia pubblico sia privato, risulta “conveniente” incrementare il benessere del dipendente, ai fini di una migliore produttività.

Presentazione del volume ‘Verso una nuova cultura amministrativa: il caso del Mipaaf tra innovazione e resistenze organizzative’

Michele Marciano presenta il volume ‘Verso una nuova cultura amministrativa: il caso del Mipaaf tra innovazione e resistenze organizzative’. L’amministrazione pubblica ha solo da qualche anno iniziato a rendersi conto di essere una struttura che produce servizi e a chiedersi se sia necessario misurare i propri risultati, e ciò a causa di resistenze, che vengono qui definite ‘organizzative’ ma che riguardano anche la tutela di determinati interessi, difesi da corporazioni che esistono all’interno di qualunque organizzazione.

Leggi tutto