Cerca: Saperi PA, PA digitale, ICT

Risultati 1 - 10 di 29

Risultati

Information Technology: a RFI il premio "SAP Business Transformation Distinction Award 2014"

Sviluppato software innovativo per la gestione dei processi amministrativi, contabili e di controllo. Riconoscimento assegnato da SAP AG, leader mondiale nelle soluzioni informatiche per il business. Confermato impegno e ruolo di RFI nello sviluppo di importanti e innovativi progetti ICT.

Leggi tutto

Confindustria digitale e RAI unite per il maestro manzi 2.0

Rafforzare il ruolo della Rai nell’opera di alfabetizzazione digitale del Paese sviluppando iniziative, di carattere divulgativo ed informativo, sui progetti di innovazione digitali   in cui sono impegnate le imprese Ict  sul territorio italiano.

Leggi tutto

Open Source: l'esperienza del CSI Piemonte

Opportunità per le imprese ICT, maggiori risparmi per le amministrazioni e possibilità di riuso delle soluzioni sviluppate: questi sono solo alcuni dei benefici prodotti dall’esperienza del CSI Piemonte in ambito open source.

Leggi tutto

Friuli Venezia Giulia: ddl su Open Data per sostenere imprese e sviluppo

Per iniziativa dell'assessore alla Funzione pubblica Paolo Panontin, la Giunta regionale sta predisponendo un disegno di legge che, nel contesto dello sviluppo delle Tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT-Information and Communication Technology) e della cosiddetta 'Agenda Digitale', garantisca ulteriore apertura e trasparenza all'operato della Pubblica Amministrazione.

Leggi tutto

L’adozione delle ICT nella PA locale

L’ufficio dedicato all’ICT è ormai una realtà in gran parte delle amministrazioni locali, perlomeno in quelle più grandi, se si considera che è presente in ben 21 regioni e province autonome e in 80 comuni sui 100 con più di 60 mila abitanti. I dati sono meno eclatanti se si analizzano i comuni più piccoli (fino a 5000 abitanti) dove il rapporto passa a 6 ogni 100.

Leggi tutto

La democrazia continua di Stefano Rodotà a FORUM PA 2013

E’ in calendario il 28 maggio, alle ore 12.00 l’appuntamento che FORUM PA 2013, in collaborazione con Fondazione Ahref, dedica al tema emergente della democrazia continua.

Leggi tutto

Ottomila comuni, 50mila software? No grazie! Razionalizzare si può

Come è noto l’Italia è il paese dei municipi, degli ottomila municipi, per la precisione qualcuno in più di 8100. La PA deve essere più snella per rispondere ai cittadini: iniziamo dall'organizzazione interna. La tanto attesa riforma delle istituzioni statali non può prescindere dalla revisione della Governance della ICT nelle amministrazioni locali.

Leggi tutto

Investimenti in Ict: per la PA possibili risparmi fino a 43 miliardi l’anno

Investire in Ict potrebbe far risparmiare alla Pubblica Amministrazione fino a 43 miliardi di euro e un incremento del PIL dallo 0,4% allo 0,9%. Questo il quadro che emerge dal Management Academy for ICT Executives, il progetto culturale promossodalla School of Management del Politecnico di Milano in collaborazione con Cefriel e con il patrocinio di Assinform, Aused e ClubTI, volto ad affiancare i CIO e gli ICT Executives nell'esigenza di formazione e crescita professionale indotta dalla crescente rilevanza delle tecnologie digitali per il business. I dati sono stati presentati il 30 novembre scorso a Milano in occasione del convegno "Crisi finanziaria e rilancio dell'economia: quello che l'Ict può fare".

Leggi tutto

Da Vivifacile all’Agenzia Spaziale Europea: l’esperienza Cloud di HP

 La tavola rotonda tra i rappresentanti delle maggiori realtà industriali ICT operanti in Italia –all’interno della quale si inserisce l’intervento di Gonzales – ruota intorno alla quantificazione dei benefici concreti per la PA realizzabili tramite il Cloud Computing e la delineazione di road map di adozione che prevedano il minimo di rischi e la prospettiva di un risultato misurabile e rapido.

Leggi tutto

L’approccio sistemico di IBM al Cloud Computing

 La tavola rotonda tra i rappresentanti delle maggiori realtà industriali ICT operanti in Italia –all’interno della quale si inserisce l’intervento di Devescovi – ruota intorno alla quantificazione dei benefici concreti per la PA realizzabili tramite il Cloud Computing e la delineazione di road map di adozione che prevedano il minimo di rischi e la prospettiva di un risultato misurabile e rapido.

Leggi tutto