Cerca: Saperi PA, PA digitale, Efficienza, e-gov 2012

9 risultati

Risultati

2010 e-Gov Report Italy

This Report provides a snapshot and an analysis of the state of progress of the application of e-Gov in Italy and at the level of the local communities. The aim of this “atlas” is to reconstruct and map the changes which are underway in order to gather, measure and make visible the results (that are at times scattered or insufficiently known) and the innovation processes accomplished by the whole of the public administration, especially the local administration. Contributions to this Report, realized by the Department for Digitization of the Public Administration and Technological Innovation (DDI) and by DigitPA upon specific request by the Standing Committee for the Technological Innovation of Regions and Local Authorities, have been made by the Central Administrations, the Regions and representatives of the Provinces and Municipalities.

 

Leggi tutto

Rapporto E-gov Italia 2010

EDIZIONI FORUM PA presenta il "Rapporto E-gov Italia 2010", un'indagine sullo stato dei processi e dei servizi digitali di maggiore impatto sui cittadini, le imprese e la pubblica amministrazione, e delle relative infrastrutture ICT abilitanti. Realizzato  dal Dipartimento per la digitalizzazione della pubblica amministrazione e l’innovazione tecnologica e da DigitPA su incarico della Commissione permanente per l’innovazione tecnologica nelle regioni e negli enti locali, il volume si presenta come un vero e proprio "Atlante" (come lo ha definito il Ministro Brunetta) che riscostruisce la mappa del cambiamento in atto e raccoglie, misura e rende visibili i risultati e i processi di innovazione realizzati dal complesso della pubblica amministrazione, specie di quella locale.

Leggi tutto

Le strategia dell'innovazione italiane allineate con l'Europa e l'OCSE

All’indomani della presentazione in Italia della Digital Agenda 2020 della Commissione Europea il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione ha aggiornato il pacchetto di azioni strategiche nel settore dell'innovazione: dedicati alla convergenza, al Piano di e-Government (e-Gov2012) e alle iniziative nel campo dell'innovazione a sostegno del mondo delle imprese e dei cittadini (i2012).

Leggi tutto

Il Piano e-Government 2012

Il settore pubblico vive un contesto di pressione dato dalla richiesta reale e crescente di innovazione di servizio. Tuttavia il processo di modernizzazione deve scontrarsi con diversi gap che caratterizzano e distinguono il mondo pubblico da quello privato. Nella sua riflessione, Danilo Broggi, amministratore delegato CONSIP, pone l’attenzione sull’importanza dell’analisi di processo, analisi previa e necessaria all’introduzione di una qualsiasi ICT.Leggi tutto

La comunicazione istituzionale sul web: l’occasione per una nuova relazione con il cittadino

La società dell’informazione , così come sottolineato nel piano E-Government 2012, è un tassello fondamentale per reinventare il rapporto che la PA intrattiene con i cittadini. Gli investimenti in infrastrutture e in tecnologie informatiche sono necessari non solo per attuare i processi di dematerializzazione e quindi procedere all’informatizzazione dei servizi che le PAC ma soprattutto PAL offrono agli utenti, ma anche per attuare un nuovo tipo di comunicazione che sappia colmare la distanza tra il cittadino e l’isitituzione-amministrazione.Leggi tutto

Brunetta: giustizia digitale in anticipo rispetto a e-gov 2012

La dematerializzazione entra in tribunale per iniziare la sua rivoluzione che renderà la giustizia più veloce. E Brunetta dice: “Siamo in anticipo sui tempi ed entro il 2011 tutti gli obiettivi del piano e-Gov per la giustizia potrebbero essere raggiunti”.

Leggi tutto

Ma questo piano di e-government?

Sono passati circa  100 giorni da quando è stato reso noto il piano di e-government di legislatura (e-gov 2012) ed è opportuno chiederci a che punto siamo.

In parte ci può aiutare un sito www.e2012.gov.it, ma solo in parte. Infatti leggendo tra le righe di descrizione e le “faccette”, in massima parte soddisfatte, qualche dubbio ci viene. Il piano come sapete era molto vasto, troppo vasto direi e, in effetti, per alcuni settori chiave non siamo ancora riusciti a vedere il cambio di passo, né, per la verità, siamo riusciti a sapere se, e in che modo sarà finanziato. 

Leggi tutto

e-Government 2012: il nuovo Piano presentato da Brunetta e Berlusconi

Future Or Bust!

Foto di Paul Hocksenar

Con un impegno finanziario di legislatura di 1380 milioni di euro, 80 progetti raccolti su 4 ambiti di intervento prioritari, per un totale di 27 obiettivi da realizzarsi al 2012, è stato presentato ieri il Piano quadriennale di e-Government.

Leggi tutto

e-Government 2012: il nuovo Piano presentato da Brunetta e Berlusconi

Con un impegno finanziario di legislatura di 1380 milioni di euro, 80 progetti raccolti su 4 ambiti di intervento prioritari, per un totale di 27 obiettivi da realizzarsi al 2012, è stato presentato ieri il Piano quadriennale di e-Government.

Leggi tutto