Cerca: Saperi PA, PA digitale, Efficienza, digitalizzazione

Risultati 1 - 10 di 19

Risultati

Luca Di Roma a FORUM PA 2015: Una PA senza carta #sipuòfarese...

Pensare in digitale fin dall’inizio: ecco il punto di partenza per una PA senza carta secondo Luca Di Roma, WebRainbow solution Manager Hitachi Systems CBT.

Leggi tutto

E se la fatturazione elettronica fosse solo l'inizio di una grande rivoluzione digitale?

Come avevamo annunciato la settimana scorsa comincia oggi un percorso congiunto tra FORUM PA e gli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano che ci guiderà tra i temi della digitalizzazione del settore pubblico. Prima tappa la fatturazione elettronica; non poteva essere altrimenti vista l’imminente scadenza (31 marzo prossimo) che avrà una ricaduta incredibile su quasi 21.000 soggetti pubblici, regionali e locali, chiamati a passare “inderogabilmente” al digitale. Ne abbiamo parlato con Paolo Catti, Responsabile Ricerca Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione del Politecnico di Milano.

Leggi tutto

ANORC Professioni e AIFAG scrivono al Ministro Orlando su regole tecniche e PCT

Le associazioni ANORC, ANORC Professioni e AIFAG hanno inoltrato al Ministro della Giustizia, On.le Andrea Orlando, e al Presidente Del Consiglio Nazionale Forense, Avv. Prof. Guido Alpa, una lettera ufficiale con le loro riflessioni circa la richiesta, avanzata dal Consiglio Nazionale Forense, di escludere il Processo Civile Telematico dall'applicazione delle nuove regole tecniche sul documento informatico e in generale delle norme del Codice dell'Amministrazione Digitale.

Leggi tutto

La PA nel 2015 avrà l'agenda (digitale) piena!

Nei prossimi mesi dell'anno molti dei progetti avviati in materia di digitalizzazione dei servizi e dematerializzazione dovranno mettere un punto alla loro implementazione, almeno nelle loro prima fase. E' infatti un 2015 pieno di scadenze quello che si trovano davanti le nostre pubbliche amministrazioni. A segnare sul calendario gli appuntamenti della agenda digitale, ci aiuta il contributo a firma dello Studio Legale Lisi.

Leggi tutto

Conservazionedigitale.org, il portale informativo per chi si occupa di archivi digitali

Nell'ambito delle attività del progetto europeo sulla conservazione digitale APARSEN, è stato realizzato sotto la guida di un team di ricercatori che fa capo al CINI un sito web sulla conservazione digitale (www.conservazionedigitale.org).

Leggi tutto

Vivere nella società digitale? Accade già in e-Estonia

Il caso della società estone è senza dubbio una delle più sorprendenti storie di successo al mondo. Oggi l’Estonia è la prima Digital Nation del pianeta: il 100% delle scuole ha una connessione a banda larga, più di 3/4 della popolazione ha un computer a casa, reti 3G e 4G sono disponibili ovunque. Tallinn è una delle 10 città al mondo con il Wi-Fi gratuito più esteso. Un forte endorsement politico ha permesso di rivoluzionare in breve tempo l’assetto del paese, che oggi è diventato un punto di riferimento per le nazioni che tentano di intraprendere un percorso simile.

Leggi tutto

Questioni irrisolte e problemi aperti dal DPCM 3 dicembre 2013 sulla conservazione digitale dei documenti

La recente normativa sulla conservazione dei documenti informatici ha introdotto diverse novità, soprattutto per la pubblica amministrazione, ma ancora molti rimangono gli aspetti da chiarire. Gli avvocati Andrea Lisi e Sarah Ungaro, dello Studio Legale Lisi, provano a fare un po' di chiarezza su alcuni passaggi chiave della normativa.

Leggi tutto

Pa digitale: gli atti anagrafici ed elettorali trasmessi solo via web

Firmato il 12 Febbraio da parte del Ministro della Pubblica Amministrazione e Semplificazione, Gianpiero D’Alia il decreto che stabilisce che gli atti e i documenti tra comuni in materia elettorale, di stato civile e anagrafe, ma anche le comunicazioni inviate ai comuni dai notai relative alle convenzioni matrimoniali dovranno essere trasmessi esclusivamente per via telematica.

Leggi tutto

La strategia dell'ignoranza

Qualche tempo fa mi hanno invitato in uno di quei consèssi così esclusivi che già solo varcarne la soglia è segno di grande prestigio. Si parlava, in un numero abbastanza ristretto ed estremamente qualificato di personalità, della mission impossible di migliorare radicalmente le performance dell'amministrazione pubblica perché non costituisca il vero spread di efficienza del Paese. Mentre ascoltavo in silenzio mi chiedevo come mai nessuno aveva nominato la digitalizzazione né come obiettivo, né come mezzo. Alla fine mi sono dovuto arrendere all'evidenza: dipendeva dall'ignoranza. Buona parte della crema della nostra classe dirigente non possiede né il sapere tecnico né le basi teoriche. Visto come scegliamo la nostra classe dirigente e come la trattiamo, non potrebbe essere diversamente. Provo ad elencare sette vizi capitali.

Leggi tutto

Trasparenza amministrativa e clausola di invarianza finanziaria: è davvero possibile?

Torniamo sul tema dell’invarianza finanziaria ovvero della postilla che il legislatore ha preso l’abitudine ad inserire in ogni nuovo provvedimento: “senza ulteriori oneri a carico dell’amministrazione…”. Nell’ambito della collaborazione con lo Studio legale Lisi, Sarah Ungaro ci mostra il paradosso dei nuovi obblighi di trasparenza a cui sono chiamati gli amministratori. Digitalizzare senza investire è impossibile.

Leggi tutto