Cerca: Saperi PA, Riforma PA, programmazione finanziaria

4 risultati

Risultati

La mancata soppressione delle province e il gioco delle parti

Dopo il corsivo di Tiziano Marelli della settimana scorsa, torniamo sul tema delle Province e della loro eventuale abolizione, grazie ad un articolo inviatoci da Alberto Stancanelli e pubblicato lo scorso 12 luglio sul sito dell'Associazione Italia Futura. Lo pubblichiamo volentieri, aspettando anche ulteriori commenti, fermamente convinti che posizioni differenti possano contribuire ad alimentare una discussione proficua sul tema dell'innovazione nella PA anche dal punto di vista degli assetti istituzionali.

Leggi tutto

Le direttive annuali dei Ministri come strumento di programmazione strategica

Il relatore, dopo aver illustrato il fondamento teorico e normativo della “pianificazione” strategica, vocabolo utilizzato da un recente regolamento (decreto del Presidente della repubblica n.

Leggi tutto

Amministrazione, rendicontazione contabile e rendicontazione sociale: tre piani che devono dialogare

Nel 1993 l’allora ministro della funzione pubblica Sabino Cassese sottolineava: “l’amministrazione vive senza i conti, i conti senza l’amministrazione”, evidenziando come le amministrazioni progettassero le attività senza tener conto delle risorse, mentre le ragionerie si preoccupavano delle risorse senza poter però padroneggiare realtà amministrative molto diverse, conoscibili solo sul campo. Dopo 15 anni resta ancora lo scollamento tra finalità e costi, risultati e risorse, piani di attività e bilancio.

Leggi tutto

Il controllo di gestione e strategico nel Ministero dei Trasporti

Una delle sfide poste dalla Direttiva Prodi del marzo 2007, è quello di applicare i nuovi principi del ciclo integrato, invertendo la fase di programmazione finanziaria rispetto all’individuazione degli obiettivi strategici.Leggi tutto