Cerca: Saperi PA, Riforma PA, Governance

Risultati 81 - 90 di 325

Risultati

Solution Revolution

Lavorando al modello del “Governare con la rete” ci siamo resi conto che la questione centrale per la pubblica amministrazione era individuare il modo migliore per produrre maggior valore possibile, trovandosi di fronte a un problema da risolvere o a un servizio da erogare. Il modello emergente era dunque finalizzato a raggiungere e coinvolgere il non profit e i fornitori, creando e mantenendo la struttura di una rete per la produzione di valore pubblico.

Leggi tutto

L'innovazione avvicina la politica ai cittadini, ma la tecnologia non basta

Facciamo fatica a innovare. Perché? Nel nostro paese “esiste prima di tutto un problema culturale” ha affermato Debora Serracchiani, Presidente della Regione Friuli-Venezia Giulia e Vicesegretario del Partito Democratico.

Leggi tutto

"Pubblico Impiego: una rivoluzione necessaria", scopri l'anteprima della ricerca targata FORUM PA

Per il secondo anno consecutivo FORUM PA realizza uno studio approfondito sullo stato del pubblico impiego in Italia, arricchendolo di un’analisi compartiva con il sistema pubblico di altri due Paesi europei: Francia e Gran Bretagna. In attesa della pubblicazione della ricerca, la prossima settimana, qui vi proponiamo un'anteprima.

Leggi tutto

Modelli innovativi di policy making: ecco chi è William D. Eggers, il teorico di "Governare con la rete"

Sarà William D. Eggers, direttore generale della Deloitte Reasearch e direttore esecutivo del Deloitte's Public Leadership Institute, l’ospite d’eccezione del convegno "Dal governo con la rete allo stato partner: favorire la collaborazione e la partnership tra i diversi attori sociali, economici, culturali e istituzionali", in programma il 27 maggio a FORUM PA 2014.

Leggi tutto

[27/05 a #FPA14] Nel convegno inaugurale il Ministro Madia risponde in diretta sulla riforma

Alla luce della nuova proposta di riforma presentata nei giorni scorsi dal Governo Renzi, FORUM PA apre l'edizione 2014 con un dibattito dalla forma rinnovata. Sarà lo stesso Ministro Madia ad illustrare alla platea i punti programmatici del progetto, rispondendo al contempo ai quesiti che arriveranno dalla sala. Ma è chiaro fin da ora che bisogna agire su due fronti per liberare la nostra PA, da una parte sbloccando la geografia istituzionale costruita tutta sulla sopravvivenza degli Enti e non sulle loro missioni, dall'altra scongelando il pubblico impiego, immobile tra fermo dei contratti, assenza di mobilità, tradimento della valutazione e blocco del turnover.

Leggi tutto

Progetto Anticorruzione: aperte le iscrizioni al secondo Percorso Formativo Integrato

In partenza il secondo Percorso Formativo Integrato realizzato da Formez PA, nell’ambito delle attività della Linea B - Formazione e assistenza tecnica - del progetto “Interventi mirati al contrasto della corruzione nella Pubblica Amministrazione locale e centrale”. Rivolto ai Responsabili della Prevenzione della corruzione, ai Responsabili per la Trasparenza e a tutti i dipendenti pubblici interessati, esso è dedicato a “Il coordinamento per una strategia comunicativa: tra il ciclo di gestione delle performance, i PTPC e i PTTI”.

Leggi tutto

Apre FORUM PA 2014. La presentazione di Carlo Mochi Sismondi

Il 27 maggio prossimo a Roma si aprirà la 25^ edizione di FORUM PA, in un momento di snodo importante per il Paese, i tre giorni al Palazzo dei Congressi a Roma (27, 28 e 29 maggio) saranno l’occasione in cui politica, amministrazioni, imprese e cittadinanza attiva saranno chiamati a prendere impegni precisi e misurabili e, soprattutto, a presentare soluzioni concrete per l’innovazione e la costruzione del modello di Paese che vogliamo. Carlo Mochi Sismondi, nel suo editoriale video, ci spiega l'articolazione dell'evento.

Leggi tutto

Lotta alla corruzione: evitiamo l’incartamento

L’idolatria normativistica che affligge il Belpaese colpisce ancora. Su un terreno di grande importanza per il funzionamento dell’amministrazione pubblica: il contrasto dei fenomeni di corruzione. Un tema intriso di enormi valenze, perché investe l’intero tessuto civile. È ovvio che, nella trama dei rapporti tra istituzioni pubbliche e cittadini, il corrotto presuppone il corruttore; questi, a sua volta, si può proporre in tale veste, se ritiene di poter contare su una potenziale disponibilità del pubblico funzionario ad attuare comportamenti illeciti. Questo l'incipit del contributo a firma del prof. Stefano Sepe, che pubblichiamo a seguire.

Leggi tutto

Città metropolitane, nuove Province e piccoli Comuni: una buona legge che sollecita un cambiamento culturale

Molte le osservazioni, anche critiche, che la cosìdetta "Legge Delrio" ha attirato su di sè. E' indubbia tuttavia la sua forte valenza culturale, almeno nella misura in cui introduce un elemento totalmente nuovo per lo scenario italiano, quello della collaborazione. Collaborazione tra amministrazioni prima totalmente separate e, ancora, collaborazione tra apparati professionali, segretari e dirigenti. Pubblichiamo di seguito il testo pubblicato nella rassegna ASTRID di Pietro Barrera, interessante riflessione su questa "idea ragionata di semplificazione del sistema Italia".

Leggi tutto

La "parabola" del CNEL

La riforma costituzionale su cui si sta accendendo il dibattito politico è senza dubbio quella della trasformazione (o abolizione) del Senato. Eppure ce n'è un'altra, forse meno nota e clamorosa, ma ugualmente epocale: l'abolizione del CNEL. Organo costituzionale e "casa delle rappresentanze" il CNEL è - per molti - un oggetto abbastanza oscuro e - per il Governo - una struttura non più rispondente alle esigenze del Paese. Proviamo a capirne di più grazie a questa lettura di Stefano Sepe.

Leggi tutto