Cerca: Saperi PA, Riforma PA, Governance, Atti FORUM PA 2008

6 risultati

Risultati

Entrare nel metodo della programmazione strategica

Portando alla discussione sulla riforma della PA il contributo del sindacato, Pietro Merlini Brandini pone l’attenzione su 2 questioni: l’influenza politica sulla gestione del personale e la difficoltà per il sindacato di identificare l’interlocutore all’interno della PA. Sebbene la Riforma Bassanini appaia sostanzialmente razionale e capace di individuare i problemi non si arriva alla definizione del come fare le cose.

Leggi tutto

Programmazione strategica: elementi mancanti

Per Manin Carabba il quadro complessivo in tema di programmazione strategica nella PA è decisamente pessimistico, nonostante eccellenze e uomini di buona volontà che rimangono a margine di un sistema che si riempie di teoria ma fatica a strutturarsi secondo un metodo di governo misurabile. Il punto principale è dunque una elevata schizofrenia tra disegno normativo e pratica amministrativa.

Leggi tutto

Comitati Pari Opportunità. Costruiamo una rete

Sulla base dell'esperienza maturata il CPO della Regione del Veneto, al suo secondo mandato, ha ritenuto di fondamentale importanza costruire una rete stabile con altre realtà similari, i Comitati delle Regioni e delle Province autonome, al fine di condividere azioni e risultati positivi, confrontarsi, monitorare gli organismi regionali esistenti e funzionanti, definire che cosa è possibile fare e quali i temi da sviluppare insieme.

Leggi tutto

Il Decalogo ANDIGEL per la riforma del Codice delle Autonomie

Nel dibattito sulla riforma del Codice delle Autonomie, l’Associazione dei Direttori Generali ha scelto di non proporre un punto di vista che riguarda la propria funzione e la propria categoria professionale, perchè non è più tempo che chi opera nella PA si preoccupi in primis della propria sopravvivenza: la priorità deve essere la modernizzazione ed il funzionamento del sistema Paese. Per questi motivi ANDIGEL ha proposto un semplice decalogo per il legislatore.

Leggi tutto

Un nuovo sistema di finanza locale ancora tutto da costruire

La crisi finanziaria degli enti locali è già in atto. Non si tratta soltanto di una crisi determinata dalla scarsità di risorse finanziarie disponibili, bensì da una situazione più grave caratterizzata dalla profonda incertezza del quadro istituzionale e normativo di riferimento. La nuova legislatura dovrà misurarsi sul problema ormai annoso del federalismo fiscale le cui soluzioni finora proposte si manifestano inadeguate.

Leggi tutto

Istituzioni e cittadinanza

A poche settimane dall’esito delle elezioni politiche 2008 Stefano Rolando affronta con Giuliano Amato l’analisi del conseguente scenario politico.

Leggi tutto