Cerca: Saperi PA, Riforma PA, Accountability, consultazione pubblica

4 risultati

Risultati

Cosa c’è e cosa manca nel "Piano d’azione italiano per l’Open Government"

Il Governo Italiano, nell’ambito della sua adesione all’Open Government Partnership (OGP), ha recentemente elaborato con un processo partecipato, aperto anche ad alcune realtà della società civile, un piano di azione per l’Open Government che è attualmente posto all’attenzione dei cittadini e degli addetti ai lavori per una consultazione pubblica. Il piano, dopo una premessa di inquadramento, si articola in tre parti dedicate a partecipazione, trasparenza, integrità e accountability, innovazione tecnologica e in sei azioni specifiche. Leggendo il piano non si può che riconoscere che si tratta di sei azioni utili e importanti, allo stesso tempo la sensazione è che si poteva sfruttare questa occasione per un documento di insieme più vasto, più coraggioso e più inclusivo.

Leggi tutto

Riforma PA, la consultazione pubblica un successo che continua a #FPA14 #dilatua

Oltre 23.000 mail all’account rivoluzione@governo.it   per discutere sui 44 punti della riforma della pubblica amministrazione lanciata lo scorso 30 aprile, in una lettera aperta ai dipendenti pubblici e ai cittadini, dal Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Maria Anna Madia e il Presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Leggi tutto

Partita la consultazione pubblica sulle Linee guida competenze digitali

“Digitalizzare senza diffondere le competenze è inutile. Occorre allineare le capacità digitali tra cittadini, imprese e PA”. Così ha aperto i lavori Agostino Ragosa, direttore dell’Agenzia per l'Italia Digitale, alla presentazione delle Linee guida e delle indicazioni operative del Programma nazionale per la cultura, la formazione e le competenze digitali, tenutasi il 10 aprile a Roma presso la sede dell'AgID. Le Linee guida sono un documento in progress, aperto alla consultazione pubblica fino al 12 maggio 2014.

Leggi tutto

Partecipa! Pubblicati i risultati della Consultazione pubblica sulle Riforme Costituzionali

E' risultata la Consultazione pubblica più partecipata d'Europa quella promossa dal Governo italiano a luglio di quest'anno. Chiusa l'8 Ottobre, l'iniziativa testimonia la grande volontà di partecipazione dei cittadini alla vita pubblica, ma soprattutto l'esigenza di cambiamento che avverte la società civile. Riforme chiedono coloro che hanno risposto al questionario on line. Una nuova forma di Governo e la riorganizzazione degli Enti Locali le proposte più votate.

Leggi tutto