Cerca: Saperi PA, Sicurezza, Atti FORUM PA 2011

Risultati 11 - 20 di 22

Risultati

Diritti individuali e diritto collettivo

 

Giuseppe Maddalena addita alcune incongruenze che si possono incontrare quando si parla dei rapporti tra privacy e sicurezza. Dopo aver affrontato il problema da una prospettiva storica – rifacendosi addirittura al fondamentale The right to be left alone di Warren e Brandeis del 1890 – Maddalena si dedica a una illustrazione dei principi contenuti nel Codice in materia di protezione dei dati personali. In conclusione, Maddalena si concentra sui benefici della videosorveglianza e sui compiti fondamentali assegnati alla Polizia Postale. 

Presentazione del progetto: “Click - Dispositivo personale di sicurezza”

 

Leggi tutto

Videosorveglianza e integrazione: l’esperienza del Comune di Imola

 

Il Comune di Imola porta avanti da tempo una pacchetto di politiche mirate a favorire l’integrazione e la coesione sociale. L’Assessore Bondi spiega come questo tipo di politiche possano essere perseguite solo in parallelo ad attività di educazione alla legalità. Ad Imola infatti sin dal 2004 sono presenti diversi punti di videosorveglianza e di controllo automatico delle infrazioni al Codice della Strada, attività pagata interamente dal Comune, la cui società in house dedicata mantiene un bilancio costantemente in attivo. 

L’approccio ANORC alla sicurezza informatica

 

Leggi tutto

Privacy e Sicurezza: dalla compliance alla data loss prevention

 

Antonio Forzieri descrive la logica degli attacchi informatici worldwide proponendo un’analisi di quelli avvenuti nel 2010. La maggior parte delle informazioni sono monetizzabili e per questo la Pubblica Amministrazione – detentrice di molti dei dati dei cittadini - è una delle organizzazioni più colpite. Forzieri analizza le specificità del fenomeno e illustra approfonditamente che cosa vuol dire contrastarlo attraverso un approccio di compliance.

Data Protection : un nuovo approccio alla protezione delle informazioni

Spesso per difendere il patrimonio informativo aziendale ci si limita a difendere il perimetro esterno e le linee di comunicazione; questo riduce sicuramente i rischi di attacchi dall'esterno, ma non garantisce la corretta custodia delle informazioni. Le informazioni di business esistono in molte forme ed il contenuto non strutturato è di importanza critica per un funzionamento efficace di un’azienda.

Leggi tutto

La Sicurezza urbana e l’approccio collaborativo: un nuovo paradigma?

Quali sono i confini della sicurezza urbana e il ruolo dell’amministratore pubblico e del cittadino? I servizi e le infrastrutture delle pubbliche amministrazioni possono contribuire a far cooperare pubblico e privato?   Può la pubblica amministrazione utilizzare  i  social network e i differenti servizi di comunicazione, oggi sempre più diffusi e alla portata di tutti, come sistemi abilitanti per migliorare la percezione di sicurezza?

Leggi tutto

I nuovi scenari del Cybercrime: anche la PA e il sistema delle infrastrutture critiche sono a rischio

Secondo fonti governative USA, i sistemi informatici delle varie agenzie subiscono in media 1.8 miliardi di tentativi di attacco al mese.Il Segretario agli affari esteri UK (William Hague) ha ammesso che i sistemi informatici governativi inglesi hanno subito nel 2010 infezioni da malware riconducibili ad azioni mirate di gruppi ostili. Il gruppo di attivisti Anonymous ha tentato di bloccare (dicembre 2010) i siti web di Amazon, MasterCard, Visa, Paypal e, più recentemente di Finmeccanica, ENI e Unicredit. Sono finiti i tempi dell’hacker per “passione”.

Leggi tutto