Cerca: Saperi PA, Regione Lazio

Risultati 51 - 60 di 68

Risultati

APQ (Accordi di Programma Quadro) Day 12 maggio 2011

Gli Accordi di Programma Quadro di Sostegno alla Cooperazione Regionale sono nella fase finale e la Regione Lazio che ha partecipato a diverse linee d’intervento ha organizzato un convegno che si svolgerà il 12 maggio 2011 nell’ambito del Forum della Pubblica Amministrazione alla Nuova Fiera di Roma.

Leggi tutto

REGIONE LAZIO

Il Lazio è una regione dell'Italia centrale di oltre 5,5 milioni di abitanti, con capoluogo Roma, ed attualmente governata da Nicola Zingaretti. Il suo territorio si estende per più di 17 mila kmq ed è suddiviso in 378 comuni, raccolti in cinque province, che sono, oltre alla stessa Roma, Viterbo, Rieti, Frosinone e Latina.

Leggi tutto

Produttività, efficienza e trasparenza: la Giunta della Regione Lazio approva la proposta di legge

La Giunta del Lazio, presieduta da Renata Polverini, ha approvato nella riunione di ieri, 23 giugno, la proposta di legge regionale concernente ‘Norme in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle amministrazioni regionali’, che si inserisce nell'ambito delle misure adottate dalla Regione Lazio, una delle prime in Italia, al fine di dare attuazione al decreto legislativo 150/2009 (decreto Brunetta).

Leggi tutto

Verso il welfare della cultura nella Regione Lazio

La Regione Lazio ha un patrimonio culturale di grande importanza diffuso su tutto il territorio. Intere aree, anche densamente popolate, sono sprovviste di un’offerta adeguata di cultura. La politica regionale è tesa a far conoscere un patrimonio poco conosciuto e disseminato e ad abbassare le disuguaglianze che esistono all'interno della popolazione, attraverso la realizzazione di un vero e proprio “welfare della cultura”, che ha avuto come obiettivi fondamentali l’accesso e il sostegno alla creatività e al prodotto culturale, la valorizzazione del territorio.

Leggi tutto

A FORUM PA Brunetta e Polverini firmano un protocollo per l’attuazione della riforma

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta e la Presidente della Regione Lazio, Renata Polverini hanno firmato oggi 17 maggio, presso lo stand della Regione Lazio a FORUM PA, un Protocollo d’intesa per favorire l’attuazione del decreto legislativo 150/2009 di riforma della PA.

Leggi tutto

L’ANCEP come strumento di divulgazione e formazione

L’ANCEP è indirizzata a coloro che operano all’interno della PA. Bisogna rafforzare l’associazione per far sentire la nostra voce a livello nazionale e conoscersi fra colleghi, scambiandosi esperienze e competenze. Occorre che tutte le amministrazioni abbiano un ufficio del cerimoniale proporzionato alla struttura che devono rappresentare, per divulgare su tutto il territorio la conoscenza del cerimoniale.

L'impegno della Regione Lazio per superare la crisi

La neoeletta Renata Polverini traccia un quadro sintetico di quanti e quali siano i compiti della Regione nell’attuale periodo di crisi. “Liberare risorse a servizio dei sistemi produttivi e fornire regole certe, creando contesti di investimento e sviluppo. Questo – continua è l’impegno della Regione Lazio, prima tra le Regioni ad aver sottoscritto con il Ministro Brunetta un Protocollo sperimentale per l’attuazione della riforma”.

Al via Megalab, il nuovo progetto per l'e-government della Regione Lazio

Megalab è l’acronimo di Metropolitan E-Government Application Laboratory e come lo si intuisce dal nome rappresenta un network informatico per l’evoluzione dell’E-Government facilitando la comunicazione all’interno della stessa Amministrazione Pubblica grazie ad una rete definita "40mila volte più veloce dell’Adsl casalingo" dalla Lait, azienda coordinatrice del progetto che ha come scopo le trasmissione di dati in tempo reale ad alta definizione.

Leggi tutto

Il ruolo di ARALL nella diffusione di buone pratiche a livello locale sul tema della sicurezza integrata

Il bando promosso dalla Regione Lazio nell'ambito della sicurezza integrata ha avuto un'ottima risposta da parte delle amministrazioni locali, con un vasto numero di proposte pervenute, alcune delle quali già in grado di mostrare dei risultati. Il merito dell'iniziativa è quello di aver applicato il principio di sussidiarietà, spostando il più vicino possibile ai cittadini l'intervento delle istituzioni. Ora è necessario mettere in rete le diverse esperienze, favorendo la condivisione di buone pratiche e diffondendo gli strumenti migliori.

Le proposte degli enti locali del Lazio in materia di sicurezza: un'istantanea della domanda di sicurezza del territorio

Nel momento in cui ha raccolto i diversi progetti presentati dagli enti locali in materia di sicurezza, la Regione Lazio ha deciso di effettuare un'approfondita valutazione delle proposte pervenute. Da queste, infatti, emerge una vera e propria istantanea della domanda di sicurezza del territorio e dell'interpretazione che di questa ne danno le amministrazioni locali. Gli interventi presentati agiscono sulla prevenzione sociale ed ambientale, sull'inclusione degli immigrati, sui programmi di avviamento al lavoro delle classi disagiate e sul contrasto alla criminalità.