Cerca: Saperi PA, Sanità, Qualità della vita, SSN

Risultati 11 - 15 di 15

Risultati

Care Manager nella medicina generale che cambia

Separated colors

by Marco Bernardini

 A trenta anni dall’incipit della riorganizzazione sanitaria del nostro Paese si concorda su due necessità fondamentali e parallele: riorganizzare le cure ospedaliere e riformare radicalmente la medicina generale. Al centro si pone il cittadino, con crescenti esigenze di servizi integrati e territorialmente vicini. In questo contesto si lavora a una risposta assistenziale basata su continuità, interazione dei professionisti, integrazione dei processi, sistematicità dei rapporti con i cittadini. Sul piano operativo, chi tiene insieme le fila? Il progetto Raffaello della Regione Marche, in una riflessione che tocca l’intero SSN.

Leggi tutto

Sanità e federalismo: il punto con Teresa Petrangolini

Il Rapporto PiT Salute 2007  "Ai confini della Sanità: i cittadini alle prese con il federalismo" fotografa la sanità italiana attraverso le segnalazioni dei cittadini. Al centro gli effetti di un federalismo mal gestito che ci consegna un servizio sanitario nazionale sempre più disomogeneo e che troppo spesso fa della burocrazia uno strumento per ridurre l'accesso dei cittadini.
 

Leggi tutto

Cure primarie: dal territorio una medicina vicina al cittadino

new view

by Heather Katsoulis

La migliore aspettativa di vita, unita all'invecchiamento della popolazione, porta con sé una domanda nuova dal punto di vista sanitario. Una risposta efficace a queste nuove esigenze può arrivare dal sistema delle cure primarie, che ha bisogno di una riorganizzazione che tenga conto degli scenari attuali, ma anche di quelli futuri, guardando al breve e, per quanto possibile, anche al lungo periodo. Di questo tema si è parlato il 25 e 26 febbraio 2008 a Bologna, nel corso della prima Conferenza nazionale sulle cure primarie, promossa dal Ministero della Salute e organizzata in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna.

Leggi tutto

La malattia di Alzheimer. Disagi e ritardi del SSN

Patrizia Spadin racconta la malattia di Alzheimer e i disagi a cui sono sottoposti malati e familiari a causa delle notevoli mancanze e ritardi da parte del Sistema sanitario nazionale, incapace di offrire strutture e mezzi idonei per il sostentamento delle persone affette dal morbo e, conseguentemente, anche delle loro famiglie, costrette a prendersi cura dei loro malati.

Le malattie rare: il ruolo delle associazioni

Renza Barbon Galluppi parla delle malattie rare e delle difficoltà che i pazienti e le loro famiglie sono costrette ad affrontare per ridurre al minimo i disagi da esse provocati. L’intervento offre una visione completa sia del ruolo importate svolto dalle associazioni, dei processi che hanno portato al riconoscimento delle malattie rare da un punto di vista legislativo e degli interventi necessari (ricerca, innovazione, prevenzione, farmaci ecc) a favore dei malati affetti da malattie rare.