Cerca: Saperi PA, Sanità, Governance, Atti FORUM PA 2009, logistica sanitaria

3 risultati

Risultati

Le professioni: risorsa per il nuovo welfare

Amedeo Bianco loda l’approccio multidisciplinare al tema della vita buona in una società attiva che è contenuto nel libro bianco e che conferma come un moderno welfare debba essere il punto di sintesi di tante politiche che devono coordinarsi e cooperare: quelle del lavoro, quelle della sanità e quelle dell’assistenza. In questo senso Bianco sottolinea l’importanza dell’apporto delle professioni sanitarie nella governance del sistema e difende il servizio pubblico e il modello Beveridge al quale il sistema di welfare italiano fa riferimento.

Gli step necessari per il compimento dell’aziendalizzazione

Monchiero afferma che alla sostenibilità nel tempo del nostro sistema sanitario ha concorso il processo di aziendalizzazione ma anche che esso è in gran parte incompiuto. Per realizzarlo pienamente secondo il Presidente FIASO occorre una riflessione sui modelli di governance interni alle Aziende (soprattutto per quanto riguarda i rapporti tra Direttore Generale e Collegio di Direzione) e una maggiore omogeneità nella spesa procapite all’interno delle Aziende della stessa Regione.

L’industria farmaceutica dialoga con il welfare

Sergio Dompé sottolinea alcune incoerenze del sistema del welfare che reputa insostenibili in una fase importante di riforma come quella inaugurata dalla pubblicazione del libro bianco: la non calibratura fra la spesa previdenziale e la spesa sanitaria, le Regioni che procedono a tre velocità diverse e l’abbassamento del tetto di spesa sanitaria senza un uguale contributo chiesto a tutti i fornitori della sanità.Leggi tutto