Cerca: Saperi PA, Sanità, Efficienza

Risultati 71 - 80 di 461

Risultati

I risultati di Veneto ESCAPE: grazie al referto online 120 milioni di euro di risparmio per i cittadini e 56 milioni per la sanita' veneta

Comunicato stampa. Tutti i 4.960.000 cittadini veneti possono scaricare i propri referti via web e a farlo sono già sei cittadini su dieci. Questo grazie al progetto Veneto ESCAPE che ha permesso alla sanità regionale di risparmiare 56 milioni di euro in tre anni e ai cittadini veneti 120 milioni l’anno in viaggi ridotti e tempo non sprecato.

Leggi tutto

La maglietta a sensori che evita il ricovero ai bambini malati di cuore, presso l'ospedale Regina Margherita di Torino

Comunicato stampa. Una vera e propria rivoluzione in sanità. Una maglietta che permette ai bambini malati di cuore di essere controllati a distanza senza il ricovero in ospedale. E' appena partita per la prima volta in Italia la sperimentazione della suddetta maglietta, presso il reparto di Cardiologia dell'ospedale Infantile Regina Margherita della Città della Salute e della Scienza di Torino.

Leggi tutto

La sanità digitale garantisce risparmi: Arsenál.it al FORUM PA 2013 presenta i risultati già raggiunti in Veneto

Comunicato stampa. Innovare significa produrre efficienza e garantire risparmi, valorizzando gli investimenti. E' il tema che il Consorzio Arsenàl.IT, che aggrega come socie le 23 aziende ulss e ospedaliere venete, sviluppa nell'edizione 2013 del Forum PA grazie ad uno stand nel quale si dimostra, attraverso la presentazione di dati e risultati concreti, come la sanità digitale possa produrre maggiore efficienza e risparmio sia per il sistema sanitario che per i cittadini.

Leggi tutto

ARSENAL.IT A FORUM PA 2013

Innovare significa produrre efficienza e garantire risparmi. E' il tema che il Consorzio Arsenàl.IT sviluppa nell'edizione 2013 del FORUM PA grazie ad uno stand nel quale si dimostra come la sanità digitale possa produrre risultati in termini di maggiore efficienza e risparmio.

Leggi tutto

POAT Salute: approvate le Linee Guida sulle Case della Salute in Calabria

Sono state approvate dalla Regione Calabria (DPRG n.185 del 04-12-2012) le Linee Guida regionaliModello organizzativo e percorso di attuazione delle Case della Salute”.

Leggi tutto

ADR FIMMG AIFA - Farmacovigilanza

adr fimmg aifaNome applicazione - ADR FIMMG AIFA

Amministrazione proponente - AIFA e FIMMG

Descrizione - E’ lo strumento ideato da FIMMG, in collaborazione con AIFA, per semplificare alcune delle procedure relative alla Farmacovigilanza.
L’App, permette anche a domicilio del paziente di:

Leggi tutto

E-health: la strada per l’innovazione passa dall’incontro tra pubblico e privato

La Sanità elettronica è uno dei punti centrali dell’Agenda digitale europea, che fissa al 2015 il termine per mettere a sistema i principali obiettivi, come l’accesso on line da parte di tutti i cittadini ai propri dati sanitari. Finalmente anche in Italia, con il Decreto Crescita 2.0 è stato tracciato un percorso per l’Agenda Digitale, che potrebbe da un lato rappresentare una leva di straordinaria efficacia per semplificare e migliorare i servizi offerti ai cittadini, dall’altro per aprire nuovi spazi di mercato alle imprese innovative. Diventa quindi sempre più urgente l’avvio di un confronto organico e non occasionale tra domanda e offerta, tra pubblico e privato, tra aziende e decisori, tra centro e periferia. Proprio in quest'ottica si terrà il 5 dicembre a Torino la Conferenza dei direttori di Federsanità Anci: oltre 80 decisori della sanità pubblica incontreranno le aziende Ict del territorio all’interno di TOSM, evento della Camera di commercio e dell’Unione Industriale torinese, organizzato da Fondazione Torino Wireless con la collaborazione di Ceipiemonte e di FORUM PA.

Leggi tutto

Pagamento ticket SSN

ticket ssnNome applicazione - Pagamento ticket SSN

Amministrazione proponente - Regione Piemonte

Leggi tutto

Al via @Two!Salute! L’iniziativa che si rivolge ai giovani nativi per costruire insieme la sanità digitale del futuro

C’è una generazione che, seppure abbia poco a che fare in genere con i servizi sociosanitari, intende la sanità quasi esclusivamente in formato digitale. E’ la generazione dei cosiddetti nativi digitali, quanti sono nati dopo il 1985, anno che segna l’introduzione e la diffusione di massa dei personal computer a livello globale.

Leggi tutto