Cerca: Saperi PA, Ministero dell'Ambiente e della tutale del Territorio e del Mare

Risultati 11 - 20 di 23

Risultati

Il POI ENERGIA al Forum PA 2011

Comunicato Stampa.

Leggi tutto

MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

Il Ministero dell'Ambiente è stato istituito con la legge n.349/1986 e con la successiva legge n. 33/2006 ha assunto l’attuale denominazione in Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Il D.P.R. n. 140/2009 “Regolamento recante riorganizzazione del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare” ha articolato il Dicastero in cinque Direzioni generali e istituito il Segretariato generale.

Leggi tutto

Comunità sostenibili: Ministero dell’ambiente e FormezPA incontrano le amministrazioni candidate

Trasformare le aree marine protette e i parchi della Puglia in comunità sostenibili: FormezPa e Ministero dell’Ambiente incontreranno martedì 9 novembre a Bari le 34 aree selezionate dal progetto per dare loro tutte le istruzioni d’uso su come avviare un percorso verso la definizione di “comunità sostenibili”, secondo quanto previsto dagli accordi europei.

Leggi tutto

FormezPA e Ministero Ambiente: “Ecco i 30 territori che diventeranno comunità sostenibili”

Sono 30 i territori delle 4 regioni Obiettivo Convergenza che potrebbero diventare comunità sostenibili. È quanto emerge da una prima selezione, su un totale di 131 aree protette, che FormezPA e Ministero dell’Ambiente stanno portando avanti in Campania, Calabria, Puglia e Sicilia attraverso il progetto “Comunità sostenibili”, finanziato dal Programma Operativo Interregionale “Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013”.

Leggi tutto

Il co-finanziamento e i servizi del Ministero dell'ambiente per gli enti locali

Giovanna Rossi  presenta l’approccio e l’impegno del Ministero dell’Ambiente nelle strategie di co-finanziamento ai progetti delle autonomie locali. “Il punto centrale – spiega – è la conoscenza della realtà, da cui partire per disegnare iniziative e stabilire linee di azione congrue” . “Per questo – continua - i sistemi informativi, come quello messo in piedi da MUSA, sono utilissimi sia per gli enti locali sia il Ministero.”

La torsione verde: opportunità della green economy. Ascolta gli interventi

In cosa si sostanzia la green economy e, soprattutto, quale è il suo impatto sull’economia del Paese? L’economia verde, ponendo l’accento principalmente sulle problematiche del cambiamento climatico e del riscaldamento globale, fa leva sulle tecnologie pulite, sull’efficienza e sul risparmio energetico, sulle energie rinnovabili. Si tratta dunque di un approccio che attraversa tutti i settori, coinvolgendo imprese e lavoratori dell’agricoltura, dell’industria e dei servizi.

Leggi tutto

Strategie per la tutela e la valorizzazione della Biodiversità e delle Aree Naturali Protette

Carlo Fortunato introduce le tematiche legate alla biodiversità e illustra le strategie e le iniziative del Ministero dell'Ambiente per la valorizzazione della biodiversità e delle aree naturali protette.

Il piano di comunicazione ambientale: tecniche e strumenti

"La comunicazione è sicuramente vitale per ogni organizzazione tanto più per la pubblica amministrazione, dove assume un ruolo particolare e strategico nella gestione stessa dell'organizzazione. La PA deve realizzare l'obiettivo di governare l'interelazione in una molteplicità di soggetti e di oggetti finalizzando lo sviluppo sociale ed economico del territorio".

Leggi tutto

A FORUM PA 2010 la PA si tinge di verde

Green economy ed eco sostenibilità a FORUM PA 2010. La pa deve fare la sua parte sia dimostrandosi un esempio di rispetto della natura e dell’ambiente, sviluppando procedure come quelle del green public procurement, sia impegnandosi in prima persona per tutelare l’ambiente e realizzare insediamenti urbani sostenibili.

Leggi tutto

Presentazione dello stato dell’arte del Piano nazionale sugli acquisti verdi

Il Green Public Procurement (acquisti verdi della Pubblica amministrazione) conosciuto con la sigla GPP è  un importante strumento a disposizione della Pubblica Amministrazione per razionalizzare e ridurre la spesa pubblica e per ridurre gli impatti ambientali. Il GPP, inoltre, può diventare un volano straordinario per trasformare il sistema produttivo italiano, favorendo piccole, medie e grandi imprese disposte ad investire sulla sostenibilità ambientale.

Leggi tutto