Cerca: Saperi PA, diffusione di internet

10 risultati

Risultati

Oltre 35 milioni gli italiani in rete: i dati Audiweb per il 2011

Nell’ultimo anno è cresciuta del 6,9% rispetto al 2010 la diffusione dell’on line in Italia, con 35,8 milioni di Italiani tra gli 11 e i 74 anni che dichiarano di accedere a internet da qualsiasi luogo e strumento. Crescono anche i dispositivi mobile: 9,7 milioni di italiani connessi da cellulare, 949 mila da tablet. I dati sono riportati da Audiweb, che ha pubblicato i dati di audience del mese di dicembre 2011 e il Report Audiweb Trends sui risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'on line in Italia.

Leggi tutto

Accesso a internet, famiglie italiane fanalino di coda in Europa

Più connesse e tecnologiche, ma sempre indietro rispetto al resto d’Europa. È la fotografia delle famiglie italiane che emerge dal Rapporto Istat “Cittadini e nuove tecnologie. Nell’anno in corso, infatti, è cresciuta rispetto al 2010 la quota di famiglie che possiede un personal computer (dal 57,6% al 58,8%), l'accesso a Internet (dal 52,4% al 54,5%) e una connessione a banda larga (dal 43,4% al 45,8%). Tuttavia, se si prendono in considerazione le famiglie con almeno un componente tra i 16 e i 74 anni che possiede un accesso a Internet da casa, la media italiana è del 62% a fronte di una media europea pari al 73%. Per accesso al web delle famiglie, il nostro Paese si posiziona solo al ventiduesimo posto della graduatoria internazionale, al pari della Lituania e davanti solo a Portogallo, Cipro, Grecia, Romania e Bulgaria.

Leggi tutto

Su internet più di un italiano su due: il 9° rapporto Censis sulla comunicazione

Utenti Internet oltre quota 50%. Giornali in crisi, -7% di lettori in due anni, e completamente fuori dalla «dieta mediatica» dei giovani. Questi sono alcuni dei principali risultati del 9° Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione presentato questa mattina a Roma.

Leggi tutto

Agenda digitale: i progressi compiuti sono in open data

La Commissione europea ha pubblicato un quadro di valutazione che illustra i progressi compiuti dall’Unione e dagli Stati membri verso la realizzazione degli obiettivi convenuti nell’ambito Agenda digitale europea a un anno dal suo avvio. Tenendo fede all’impegno assunto per una strategia aperta sui dati, la Commissione europea ha reso pubbliche in linea le proprie raccolte di dati e le statistiche, permettendo a chiunque di analizzarle e di trarne conclusioni.

Leggi tutto

L'impatto di Internet sulla nostra vita e sulla nostra economia: il rapporto di McKinsey all'e-G8 di Sarkozy.

“Due miliardi di persone sono collegati a Internet. Circa ottomila miliardi di dollari si scambiano ogni anno via e-commerce. In tutti i mercati sviluppati quasi due terzi del business coinvolge Internet e un terzo delle piccole e medie imprese usa intensivamente la rete…” Così comincia il rapporto che la McKinsey ha presentato la settimana scorsa in occasione del primo e-G8: un G8 dedicato proprio alla rete delle reti. Ho letto tutto il rapporto e ve ne parlo perché ancora troppo spesso vedo i nostri decisori giudicare quella di Internet come una moda passeggera, una roba da ragazzini di Facebook o di patiti delle tecnologie.

Leggi tutto

Internet Mobile in crescita del 17%

Dilaga in Italia l’utilizzo del broadband wireless, mentre un’ondata di innovazioni in ambito Mobile, sia a livello di modelli di business sia di soluzioni tecnologiche, continua a scompigliare le carte nel mercato. È lo scenario presentato dall'Osservatorio Mobile Content & Internet della School of Management del Politecnico di Milano nel corso del Convegno “Mobile Content & Internet: in gioco nuovi business model”.

Leggi tutto

I risultati di i2010: ottimi per l'Europa, mentre l’Italia arranca

Il 4 agosto scorso la Commissione Europea ha pubblicato la relazione sullo stato di attuazione del programma i2010 lanciato nel 2005. In cinque anni l’Europa è diventata il continente leader nella banda larga. Pessima la performance dell’Italia in quanto a copertura della rete, connessione delle famiglie ed utilizzo dei servizi di e-government.

Leggi tutto

La politica che capisce internet: nasce l'Osservatorio Il Futuro della Rete

Connections

Foto di NguyenDai

Lo scorso 20 febbraio si è tenuto un incontro, promosso dall’Onorevole Mario Valducci, Presidente della IX Commissione Permanente della Camera (Trasporti, Poste e Telecomunicazioni), che ha raccolto attorno ad un tavolo 29 top manager delle principali aziende italiane di telecomunicazioni. Obiettivo: avviare un dialogo ed un confronto su quali siano le migliori strategie da perseguire per diffondere nel Paese, tra le aziende e, soprattutto nella classe politica italiana, la consapevolezza che il futuro è nella rete.

Leggi tutto

Banda larga per 235 milioni di utenti

L'OCSE ha recentemente pubblicato un'anticipazione del documento che verrà ufficialmente presentato a Seoul il 17 e 18 giugno prossimi in occasione della Conferenza ministeriale sul futuro della web economy.

Leggi tutto

Luigi Nicolais - Cambiare la pa, cambiare il paese

Cosa serve per far marciare la burocrazia alla stessa velocità del cambiamento sociale ed economico? Per Luigi Nicolais, Ministro per l'innovazione nella Pa la ricetta è una: introdurre in maniera intelligente ma massiva le nuove tecnologie nell'organizzazione di processi e servizi. Il Ministro ci ha dato anche il suo punto di vista sull'innovazione nel sistema paese: puntare sul valore aggiunto che è dato dalla conoscenza e dalla creatività. Insomma, il paese può competere solo se investe e crede nella società della conoscenza.

Leggi tutto