Cerca: Saperi PA, sviluppo dei territori

Risultati 1 - 10 di 26

Risultati

Scuola come motore di innovazione, sviluppo e collante territoriale. Ruolo del digitale e consigli pratici per la realizzazione di incubatori di progettualità

Nel seminario, Carlo Giovannella presenta un modello e la relativa rete di supporto creati per sostenere la concreta realizzazione di incubatori di progettualità - Teeming bubbles - allo scopo di favorire il recupero della centralità della scuola, rimotivare studenti e docenti, fluidificare i rapporti tra i portatori di interesse, favorire l’innovazione sociale e lo sviluppo territoriale.

La dimensione urbana tra i tempi della programmazione integrata e fabbisogni emergenziali

Il riconoscimento, già nel ciclo di programmazione 2007-2013, di un ruolo strategico delle città ai fini dello sviluppo locale, è dimostrato sia dalla scelta di predisporre in 9 POR FESR su 21 un Asse specifico dedicato allo sviluppo urbano, sia dalla concentrazione di risorse in capo ai comuni in veste di beneficiari dei Fondi (nel FESR, con 7,4 miliardi di euro - il 21,6% del totale - le amministrazioni comunali sono i secondi attuatori, dopo i privati, per importo di costi ammessi gestiti). Così, nel ciclo 2014-2020, l’enfasi posta sul nuovo ruolo delle città sembra avere solo parzialmente sapore innovativo per la politica di coesione comunitaria. Una innovazione certamente riguarderà il sistema di governance dei fondi con i comuni che, in quanto autorità urbane, saranno organismi intermedi. Al netto però di tale enfasi, oltre che redistribuire denaro, converrebbe risolvere alcune criticità endogene ed esogene alla programmazione comunitaria, ma che fanno sentire il loro peso nella efficacia delle politiche territoriali: i vincoli agli investimenti locali legati al Patto di stabilità e crescita e la complessità delle procedure amministrative in materia di appalti e di revisione urbanistica. Definire, quindi, una politica nazionale condivisa tra i diversi livelli di governo finalizzata a delineare quali città vorremmo tra dieci anni è una priorità Paese che dovrebbe essere il frutto di un disegno strategico unitario, capace di aumentare il potenziale di sviluppo dell’Italia e non un gioco a somma zero, in cui alla fine i target di spesa sono raggiunti, ma l’efficacia delle politiche di coesione sui territori interessati appare sempre meno tangibile.

Leggi tutto

Europe Direct Roma: pubblicata la Guida alle opportunità di finanziamento UE 2014-2020

E' online la Guida alle opportunità di finanziamento dell'UE 2014-2020, edita dallo Europe Direct Roma e finalizzata ad illustrare al pubblico le opportunità dei finanziamenti diretti ed indiretti per il periodo di programmazione 2014-2020.

Leggi tutto

Città ricca - campagna florida? Nel futuro non c'è smart city senza smart land

"Il nuovo paradigma dove collocare la metamorfosi di cui parliamo è fatto dai flussi che impattano sui luoghi, li cambiano antropologicamente, culturalmente, economicamente, nelle forme di convivenza, e in mezzo c’è una questione aperta: ciò che appare come centrale sono le nuove dimensioni geopolitiche e geoeconomiche: l'Europa, le città e il territorio. Ovviamente io sono per il territorio (...)". Pubblichiamo il contributo di Aldo Bonomi, direttore Consorzio Aaster che riprende il suo intervento a Smart City Exhibition 2014 sul tema "Future of cities. Rigenerare capitale sociale e comunità creative".

Leggi tutto

Collaborative Territories Toolkit per amministratori e changemaker: lo presenta Simone Cicero, OuiShare #SCE2014

Otto tavoli gremiti di persone -  assessori, tecnici dell’amministrazione, attori dello sviluppo territoriale, cittadini sono stati il primo banco di prova per il neonato Collaborative Territories Toolkit, partorito nella suo primo draft da Sharitories, progetto di OuiShare con la collaborazione di FORUM PA. Ecco la presentazione di Simone Cicero a Smart City Exhibition 2014 (e per chi non c’era un po’ immagini dalla Creativity Room in cui abbiamo lavorato lo scorso 23 ottobre). A presto con i prossimi passi del Toolkit!

Leggi tutto

"Osservaturismo", una soluzione per un territorio smart

Nel caso di territori a destinazione turistica in cui i flussi della domanda presentano modelli comportamentali sempre più complessi e variabili, la possibilità di analizzare in tempo reale la competitività della destinazione e monitorare le variazioni quali-quantitative della domanda turistica diventa uno strumento strategico per prendere decisioni circa il mantenimento o l’acquisizione di mercati. Ecco la soluzione della Provincia di Rimini.

Leggi tutto

Sharitories, il progetto OuiShare e FORUM PA per (e con) i territori collaborativi

Siamo felici di presentare Sharitories, un progetto globale OuiShare con la collaborazione di FORUM PA. Sharitories nasce con un focus molto pratico: creare il Collaborative Territories Toolkit (CTT). Il CTT èuno strumento per policy-makers che desiderano attuare iniziative di collaborazione o condivisione nelle loro aree locali e aiutarle a prosperare. Si baserà sull’esame delle buone pratiche esistenti, arricchito da contributi alla riflessione da parte della rete internazionale di esperti e sperimentatori e si articolerà in tre fasi principali: Comprensione – Progettazione – Implementazione.

Leggi tutto

FORUM PA 2014: laboratorio di innovazione

Nelle ultime settimane si è messo in moto un vorticoso processo di cambiamento nella politica e nell’organizzazione stessa della Repubblica che avrà importanti conseguenze anche sulla vita delle amministrazioni, delle imprese e dei cittadini. E’ stata annunciata una riforma dell’amministrazione, che ancorché vada meglio definita, presenta già importanti e rivoluzionari segnali di discontinuità. In questo contesto a cosa serve e cosa può fare FORUM PA?

Leggi tutto

La Smart City al servizio del cittadino. I papers scientifici di SCE 2013

Consapevoli della poliedricità di stimoli e di mutevolezza del contesto in cui ci muoviamo quando parliamo di Smart City, a primavera 2013 abbiamo lanciato la prima call for paper di Smart City Exhibition. La ricchezza dei contributi che sono giunti è stata sconcertante, centinaia di proposte, idee innovative, racconti di esperienze. Ne nasce una pubblicazione dal titolo "La Smart City al servizio del cittadino. La Call for papers di smart city exhibition 2013" che, pur nella sua estensione, non ne presenta che una piccola parte. Qui vi raccontiamo il nostro percorso.

Leggi tutto

Educazione civica e cittadinanza digitale

Alfonso Molina presenta l'analisi e le raccomandazioni emerse dal lavoro di gruppo su Educazione civica e cittadinanza digitale, nell'ambito della Giornata della Cittadinanza Attiva.