Cerca: Saperi PA, innovazione

Risultati 1 - 10 di 119

Risultati

Firenze, Camera di Commercio: nasce il Webcantiere, nuovo spazio d'aggregazione

Un cantiere digitale, innovativo e sostenibile. Ecco come si presenta lo storico palazzo della Camera di Commercio di Firenze in fase di ristrutturazione. Dentro si sta lavorando per far nascere la nuova casa delle imprese, fuori è possibile vivere l’area di piazza Mentana in modo inconsueto e stimolante.

Leggi tutto

Partnership pubblico-privato nell'innovazione per la PA

Il video del keynote è disponibile su innovatv.it a questo link

Policy-making 2.0: come l'innovazione aiuta a migliorare le politiche pubbliche

Si parla molto di co-produzione dei servizi pubblici, ma meno di come il modello 2.0 si può' applicare al ciclo delle politiche pubbliche.

Leggi tutto

La valorizzazione delle competenze nella PA

Il video del keynote è disponibile su innovatv.it a questo link.

Otto azioni contro lo spread digitale

Venerdì e sabato passati si è svolta a Roma, presso l’Università Roma Tre, la prima tappa degli “Stati generali dell’Innovazione”: un’associazione/movimento nata per iniziativa di molte associazioni, movimenti, aziende e cittadini convinti che le migliori opportunità di crescita per il nostro Paese sono offerte dalla creatività dei giovani, dal riconoscimento del merito, dall’abbattimento del digital divide, dal rinnovamento dello Stato attraverso l’Open Government. FORUM PA è tra i promotori ed io ho aiutato a dirigere il traffico delle decine di interventi che si sono succeduti sul palco, intervallati da momenti di lavoro di gruppo. Il risultato è stato ricco e operativo: otto proposte, due per ciascuno dei grandi temi affrontati, da sottoporre ora al nuovo governo, ai governi locali, alle imprese, alle associazioni nell’ottica di un processo multi-stakeholder. Ecco il documento finale.

Leggi tutto

Innovazione, finanza pubblica e competitività

I paesi del G20 cosiddetti “di economia matura”, hanno un rapporto debito/PIL molto maggiore di quelli a economia emergente. Ciò – spiega Bassanini – apre una competizione per la crescita e per i futuri rapporti di forza economica tra i Paesi, per vincere la quale bisogna creare condizioni favorevoli agli investimenti a lungo termine: regolazioni, trattamento fiscale, incentivi. Ma senza una fortissima innovazione tecnologica nel funzionamento delle Pubbliche Amministrazioni e dei servizi pubblici, che ne comporti una reingegnerizzazione radicale, non è possibile vincere la sfida. 

Dalle normative al comportamento: l’implementazione della riforma della PA.

Il Ministro Brunetta, alla luce di uno studio che indica l’Italia come primo Paese europeo per l’e-gov, cita alcuni punti chiave della riforma: merito, trasparenza, customer satisfaction, azione collettiva, valutazione, nuovo CAD e semplificazione. La criticità maggiore, a questo punto, è far diventare tutto questo cultura comune, cultura accettata.

Leggi tutto

Government 2.0

Lavorare a un’Amministrazione 2.0, premette Forghieri, significa creare più intelligenza, quindi più ascolto e maggiore relazione con i cittadini e i dipendenti altamente qualificati nell’utilizzo delle tecnologie.

Leggi tutto

Open Data e sviluppo economico

Federico Morando offre una sintetica prospettiva su cos'è l’Open Data, qual è il suo potenziale economico, e quali sono i principi che stanno emergendo a riguardo. Le Pubbliche Amministrazioni spesso hanno dei dati che usano per i fini conferiti loro dagli obblighi di legge, ma che possono essere utilizzati anche per scopi inattesi.

Leggi tutto

g-cloud: cloud computing per la PA

Roberto Masiero analizza i principali effetti virtuosi dell’introduzione del Cloud Computing nei sistemi di gestione della PA, sottolineandone parallelamente alcune criticità. “Già singolarmente con i nostri device siamo tutti in Cloud” nota Masiero, ora bisogna organizzarci per mandarci anche le imprese, le organizzazioni e la PA.

Leggi tutto