Cerca: Saperi PA, government 2.0

Risultati 1 - 10 di 24

Risultati

Vite sempre connesse grazie alla tecnologia: ecco come si delinea lo stile di vita degli smart citizens

Lo sviluppo della società dell'informazione è considerato indispensabile per migliorare il benessere delle popolazioni e la competitività dei territori. Mai come in questi ultimi decenni le tecnologie dell’informazione e della comunicazione hanno influenzato la vita quotidiana dei cittadini e ne hanno modificato comportamenti e abitudini. L’attenzione si focalizza sui cambiamenti del tessuto sociale determinati dalla diffusione di queste nuove tecnologie che facilitano la partecipazione e la coesione sociale. È a questi cambiamenti che gli amministratori devono porre la giusta attenzione per riuscire ad attuare una lungimirante azione politica di governo del territorio e delle città.

Leggi tutto

Wikicrazia - L'azione di governo al tempo della rete

Il video del keynote è disponibile su innovatv.it a questo link

Policy-making 2.0: come l'innovazione aiuta a migliorare le politiche pubbliche

Si parla molto di co-produzione dei servizi pubblici, ma meno di come il modello 2.0 si può' applicare al ciclo delle politiche pubbliche.

Leggi tutto

Cosa vorreste sapere sul policy-making 2.0? Chiedetelo qui, David Osimo risponde il 18 maggio

Diventa sempre più difficile definire politiche pubbliche efficaci. La realtà è sempre più instabile, evolve rapidamente, i cittadini fanno sentire milioni di opinioni via social media. Le tecnologie sembrano offrire soluzioni interessanti: social media opinion mining per capire le priorità dei cittadini e generare nuove idee; simulazioni per anticipare i possibili impatti, crowdsourcing per facilitare la realizzazione degli obiettivi, open data e visualizzazioni per valutare gli impatti.

Leggi tutto

Il dilemma della comunicazione delle istituzioni: Dimostrare o Argomentare?

Il budget della Provincia di Milano destinato alla comunicazione è passato dagli oltre cinque milioni di euro del 2009 all’attuale milione e ottocentomila. Da qui parte l’intervento di Angelo De Vivo, che interroga i presenti su quali siano le opportunità nascoste per la comunicazione pubblica in questo periodo di crisi così forte. La risposta che propone è legata alla possibilità, o meglio alla necessità, di passare da una comunicazione dimostrativa (su modello broadcast) a una comunicazione argomentativa. Cosa si intende per comunicazione argomentativa?

Leggi tutto

3 vincitori under 30 allo URBAN CREATIVITY CAMP. Veniteli a conoscere a FORUM PA 2011

La prima tappa dello Urban Creativity Camp si è chiusa a Modena, il 3 maggio, impalmando tre giovanissimi vincitori che hanno proposto le idee progettuali più …coinvolgenti, sostenibili e realizzabili per rafforzare l’offerta di servizi e l’attrattività dei Centri Storici italiani.

Leggi tutto

Gli enti locali italiani alla rincorsa di Twitter

Sono ancora pochi, male armati e non sempre consapevoli delle potenzialità del mezzo. Ma allo stesso tempo mostrano buona attitudine alla sperimentazione e una robusta dose di creatività. E' questa la fotografia di sintesi proposta dal II Rapporto "Gli enti locali su Twitter" (disponibile in forma di mappa Google), un'indagine sull'impiego quali-quantitativo della piattaforma di microblogging da parte dei comuni, delle province e delle regioni italiane, realizzata dal sottoscritto attraverso osservazione diretta sugli account degli enti ed aggiornata al 3 Marzo 2011.

Leggi tutto

"Innovazione sociale". Di cosa parliamo quando lo diciamo

Andrea Bassi, Direttore della ESSE – European Summer School on Social Economy e Ricercatore presso l’Università di Bologna - riconoscendo all'innovazione sociale una natura “multidisciplinare”, sottolinea come essa sia oggetto di una molteplicità di definizioni, non tutte tra loro complementari. “Dal mio punto di vista -  sintetizza - l'innovazione sociale può essere articolata in tre definizioni che rispecchiano i tre principali approcci con cui possiamo analizzarla: sistematico, pragmatico, manageriale”. Proprio con Bassi iniziamo ad esplorare questo concetto affascinante e al tempo stesso, per la sua multiforme natura, estremamente duttile fino a diventare un po’scivoloso.

Leggi tutto

OPEN DATA goes GLOBAL. A Londra il 18 e 19 novembre

Continuano le iniziative a sostegno dell’Open data nel pianeta.

Leggi tutto

L'Informatore Comunale di Monza apre ai QR Code

Nel prossimo numero dell’Informatore Comunale “Tua Monza” che verrà distribuito alle famiglie monzesi nei prossimi giorni, i lettori troveranno una novità: i QR Code.  La nuova applicazione permetterà, tramite alcuni codici a barre, di accedere a informazioni, video e testi direttamente sullo schermo del proprio cellulare. In questo modo per i cittadini monzesi sarà possibile ampliare i contenuti del giornale tramite rimandi multimediali.

Leggi tutto