Cerca: Saperi PA, Federalismo e assetti istituzionali

Risultati 51 - 60 di 80

Risultati

La società ha il diritto di rendere conto dell’operato delle amministrazioni pubbliche: la nascita della CiVIT

Con la nascita della CiVIT si crea un autorità che va a monitorare i criteri di valutazione e trasparenza nell’ambito delle amministrazioni, non soltanto analizzando il singolo lavoratore, ma l’intera struttura. Si stabiliscono in questo modo dei criteri di valutazione obiettivi.

Il termine valutazione indipendente sottolinea lo sforzo di fare assumere autonomia agli organismi di controllo presenti all’interno delle amministrazioni.

Leggi tutto

Il sistema europeo energetico integrato. L'esperienza dell'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas

C’è l’esigenza di un sistema energetico europeo visto in una dimensione integrata. I diversi sistemi europei nazionali respirano in termini sempre più continentali.

Dobbiamo quindi tenere presenti le nuove decisioni prese dall’Europa, su come armonizzazione ed unificare tutte le norme delle diverse nazioni. Lo sforzo è teso verso l’armonizzazione pragmatica delle politiche energetiche e ambientali. Un elemento da tenere sotto controllo è il mercato energetico che è una parte importante della cosiddetta “Casa europea dell’energia”.

Leggi tutto

Il Presidente Agcom e le funzioni regolatrici delle autorità indipendenti

Le  autorità indipendenti non rappresentano un fine in sé ma uno strumento di garanzia dei diritti sensibili nel quadro di una continua trasformazione del rapporto tra economia e poteri pubblici. Sono arbitri dei mercati ma senza nessun arbitrio, esse si inseriscono nel il gioco fra istituzione e mercato garantendo il contraddittorio.

La funzione dell’autorità regolatrice è una funzione in divenire. Cinque sono i referenti delle autorità indipendenti: referente politico, referente istituzionale, giudice amministrativo, mercato e opinione pubblica

Leggi tutto

L’esperienza del Comune di Cesena: la preoccupazione per il rischio di una paralisi operativa

Vittorio Severi riporta l’esperienza del Comune di Cesena toccando alcuni aspetti che più agitano la realtà amministrativa e che potrebbero creare di fatto una paralisi operativa: l’agitazione del tema della legalità che condiziona pesantemente le scelte di gestione e la ripercussione che questa agitazione può avere sulla fiducia dei cittadini nei confronti dell’amministrazione; le esigenze di una reale autonomia dell’ente locale e, infine, la necessità interna di mettere in relazione le potenzialità e la conoscenza delle diverse figure che intervengono a vario titolo nella realizzazione

Leggi tutto

L’efficienza come scelta politica. Il ruolo del Direttore Generale nelle amministrazioni locali e i limiti della governance amministrativa.

L’azione amministrativa deve ispirarsi ai caratteri di efficacia ed efficienza . Tuttavia tali caratteri non possono essere raggiunti attraverso una imposizione normativa ma dipendono dalla volontà dell’amministrazione nel voler agire in termini di economicità: dipendono da vere e proprie scelte politiche.  Michele Bertola sottolinea la necessità di fare una distinzione tra azione politica, svolta dal sindaco, e azione tecnica, svolta dal Direttore Generale, nella quale nessuna delle due figure deve esimersi dalla assunzione di responsabilità del proprio operato.

Leggi tutto

Efficienza, efficacia e legalità dell’operato delle pubbliche amministrazioni: cinque punti di riflessione sulla realtà amministrativa

L’inesauribile turbinio delle  di novità legislative che caratterizza l’ordinamento degli enti locali rende complicata la costruzione di un sistema legato alla legalità se ripetutamente e nell’arco di tempi piuttosto brevi vengono stravolti i cardini di riferimento. In questo modo i consigli comunali sono sottoposti ad uno sforzo continuo e spesso non sufficiente per poter stare al passo dell’evoluzione delle normative, uno sforzo che priva l’ente locale dello spazio necessario per garantire l’efficienza e l’efficacia dell’operato.

Leggi tutto

AuditingPA: un sistema di controllo esterno sulla legalità dell’operato amministrativo

Il decreto legislativo 150/2009, conosciuto per la promozione della premialità dell’amministrazione, nei suoi obiettivi prevede - art.1; art. 11 - la promozione della trasparenza dell’operato amministrativo in una logica di rispetto della legalità.

Leggi tutto

La trasparenza: un valore aggiunto alla dimensione di efficacia ed efficienza

La trasparenza si presenta come un valore aggiunto alla dimensione della managerialità, efficacia ed efficienza dell’azione amministrativa, Si presenta cioè come chiave di lettura per contemplare uno sforzo volto al ridimensionamento e alla eliminazione dell’autoreferenzialità  dell’agire amministrativo che, spesso chiuso in sé stesso, si dimostra incapace di avere elementi che favoriscano la valutazione sulla qualità dei servizi offerti e sulla qualità della dinamiche di funzionamento nella produzione dei servizi stessi.

Leggi tutto

La formazione del corpo dirigenziale: una chiave per l’azione amministrativa che coniuga efficacia, efficienza e legalità

“La governance amministrativa degli enti locali: come contemperare le esigenze di managerialità, efficienza e controllo della legalità”. Poiché da tempo i principi di efficienza ed efficacia sono entrati nella legislazione italiana in materia di P.A. in modo esplicito, si potrebbe perfino affermare che il problema enunciato nel titolo del convegno è posto in maniera non del tutto esatta. Infatti oggi dobbiamo affermare che una modalità necessaria sia pur non sufficiente per assicurare la legalità dell’azione amministrativa è quello di assicurare ad essa efficacia ed efficienza.

Leggi tutto

Una figura di vertice per l’interpretazione e la coniugazione dei principi di legalità ed efficienza

L’articolo 97 della Costituzione getta le basi e i criteri sui quali tutta la PA dovrebbe fondarsi: principio di legalità e di efficienza. Tali principi non possono essere perseguiti in via separata e alternata, ma devono essere perseguiti in concomitanza dall’azione amministrativa.

Leggi tutto