Cerca: Saperi PA, Città e territorio, inchiestapa

1 risultato

Risultati

Mafia e appalti pubblici, soci per legge - Articolo vincitore del Premio INCHIESTA PA

Si data 22 dicembre 2008 l'approvazione da parte del Senato della Repubblica alla legge 201, che dà la possibilità alle stazioni pubbliche appaltanti di affidare lavori con un importo compreso tra i 100.000 e i 500.000 euro senza ricorrere a gare, bandi e controlli formali. Ciò significa vittoria del sistema clientelare. Eolico di Mazara del Vallo e Policentro di Partinico (PA) sono solo due casi di infiltrazioni mafiose in affari pubblici.

Leggi tutto