Cerca: Saperi PA, Città e territorio, Qualità della vita, spazio pubblico

5 risultati

Risultati

OnToMap: un semantic web service per la costruzione di conoscenza territoriale

Vi illustriamo un progetto nato con l’obiettivo di proporre un nuovo approccio al tema della partecipazione dei cittadini alla costruzione della conoscenza territoriale, tramite l’utilizzo di piattaforme web collaborative. Il progetto utilizza un’ontologia del territorio per fornire alle pubbliche amministrazioni uno strumento di supporto alle decisioni politiche, favorendo un rapporto di dialogo trasparente tra cittadini e istituzioni. Sviluppare un’ontologia urbana significa costruire consenso tecnico-scientifico su un glossario che comprende e seleziona le definizioni concettuali esistenti, creando così uno schema dinamico e integrato della rappresentazione spaziale e semantica dei luoghi.

Leggi tutto

Di chi sono le periferie? Su rammendo, agopuntura urbana e l’importanza di chiamarsi Renzo Piano

Il gruppo Renzo Piano G124, guidato e finanziato dall’architetto attraverso il suo stipendio da senatore*, ha lavorato nei mesi scorsi su tre situazioni localizzate a Catania, Roma e Torino e ritenute emblematiche di molte città italiane, in quanto frutto di un'espansione urbana  incontrollata che ha lasciato opere incompiute e in uno stato di degrado e abbandono. Mentre prende il via la seconda fase del progetto, con nuovi architetti e nuovi sviluppi, raccogliamo qualche spunto dall’iniziativa che sicuramente ha fatto parlare di sé (e delle periferie urbane).

Leggi tutto

Parchi pubblici e spazi verdi, la classifica delle spese dei Comuni

Parchi pubblici, aiuole comunali e ville: sono tanti gli spazi verdi gestiti da ogni singole Comune. Fra le grandi città Venezia, Bari e Milano sono quelle che investono di più per questa voce di spesa. Ultime in classifica: Napoli, Messina e Palermo.

Leggi tutto

Suburban Revolution. Periferie al centro

C’è poco da discutere: le periferie avanzano e prendono il palco nel discorso sulla smart city.
La nostra percezione è che lo facciano non solo con problemi e istanze drammatiche, ma anche con una speciale predisposizione a generare innovazione sociale genuinamente originale e forse una nuova coscienza politica.

Leggi tutto

Esta es una plaza, da vuoto urbano a piazza pubblica. Intervista a Beniamino Saibene

Beniamino Saibene è socio-fondatore di Esterni, un’impresa culturale con sede a Milano che dal 1995 progetta spazi pubblici, disegna servizi per piccole e grandi comunità, promuove e realizza eventi di aggregazione, sviluppa campagne di comunicazione necessaria e partecipata. Nel 2008 il Comune di Madrid ha commissionato ad Esterni la riqualificazione di Lavapiés un quartiere popolare caratterizzato dalla mancanza di spazi pubblici. Esta es una Plaza è il risultato di un lavoro continuo che ha portato alla trasformazione di un luogo da vuoto urbano a piazza pubblica.

Leggi tutto