Cerca: Saperi PA, News, Economia, Sviluppo e Competitività

Risultati 1 - 10 di 49

Risultati

Giro di vite sul procurement pubblico: ribadito obbligo Consip

Provvedimento importante nell’ambito del Programma per la razionalizzazione degli Acquisti della PA.

Leggi tutto

Padoan a FORUM PA: “Governo lavora su riforme, investimenti e crescita”

“La strategia economica del Governo si articola su tre pilastri: le riforme strutturali, gli investimenti e una politica orientata alla crescita”. Lo ha detto oggi il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, durante il convegno “Dal privato cittadino alle casse pubbliche, e ritorno – Come creare valore collettivo con la buona gestione delle risorse” a FORUM PA 2015. “Per fare tutte e tre queste cose ci serve una pubblica amministrazione efficiente e la massima trasparenza”, ha aggiunto il ministro.

Leggi tutto

Startup: quando il cliente è lo stato

Che innovazione possono portare le nuove imprese ai soggetti pubblici? Cosa serve per fare in modo che lo Stato diventi più efficiente grazie alle tecnologie digitale? Quali sistemi possono adottare le startup per vendere i prodotti prodotti e servizi alla Pa?

Leggi tutto

A un anno da Smart&Start del Mise, 339 le start up finanziate

Smart&Start, il nuovo incentivo del Ministero dello Sviluppo Economico, (Decreto del 6 marzo 2013) per rafforzare la competitività dei sistemi produttivi, sviluppare l’economia digitale e favorire il trasferimento tecnologico, ha compiuto un anno. Al momento, sono 339 le start-up che ce l’hanno fatta e sono già state ammesse al finanziamento e si concentrano principalmente nei settori del cloud computing, e-commerce, infrastrutture per l’ICT e green economy.

Leggi tutto

Nuove regole per il mercato elettronico Consip, apertura a startup e micro imprese

Sarà più facile per le aziende vendere beni e servizi alla PA, attraverso il Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA), la piattaforma telematica che Consip gestisce per il MEF, mettendo a disposizione delle amministrazioni per gli acquisti di importo inferiore alla soglia comunitaria (134mila euro per le PA centrali e 207mila euro per tutte le altre). Partono, infatti, ufficialmente le nuove regole che disciplinano l’accesso e l’operatività sul MEPA.

Leggi tutto

Fondi europei: l’Italia raggiunge il 56% della spesa certificata

La spesa certificata alla Commissione europea il 31 maggio dall’Italia in attuazione dei programmi finanziati dai fondi comunitari ha raggiunto il 56% della dotazione totale, con un miglioramento rispetto alla rilevazione al 31 dicembre, anche se ancora lievemente al di sotto dell'obiettivo fissato (-0,6 punti rispetto al target nazionale).

Leggi tutto

Lavorare sulle specializzazioni dei territori per far crescere la competitività delle aziende sui mercati esteri

Alleanze fra il pubblico e il privato per supportare l’internazionalizzazione delle imprese. questo il tema dell'evento di questa mattina a FORUM PA 2014. Il quadro tratteggiato da ISTAT è tutt’altro che incoraggiante, dal momento che mostra come il nostro Paese non solo abbia una domanda interna ormai da anni drammaticamente debole, ma evidenzia anche una recente dinamica di preoccupante decremento del contributo della domanda estera a sostegno del PIL.

Leggi tutto

Il ruolo delle politiche regionali e industriali: on line l'ebook di AISRE

E’ da poco disponibile su “Scienze Regionali” l'ultima pubblicazione dell'Associazione italiana di Scienze Regionali - AISRE, Crescita, investimenti e territorio: il ruolo delle politiche industriali e regionali a cura di Cappellin R., Marelli E., Rullani E. e Sterlacchini A.

Leggi tutto

Fondi Europei, on line la guida sulla programmazione 2014 -2020

Le opportunità di finanziamento offerte dai programmi europei nel nuovo periodo di programmazione economica sono al centro della Guida Pratica 2014-2020 EU Funding Opportunities, realizzata da Cittalia-Anci Ricerche, European Project Association in collaborazione con una serie di partner internazionali attivi a Bruxelles nel campo della progettazione europea.

Leggi tutto

Oltre 335mila imprese coinvolte in smart city

Sono 335.390 le imprese artigiane presenti nelle 124 potenziali 'smart city', le città cosiddette intelligenti che utilizzano le migliori tecnologie Ict a disposizione per ottimizzare l'efficienza e migliorare quindi il benessere e la qualità della vita dei suoi abitanti. Le imprese si concentrano nell'ambito dello smart environment per il 47,1% (smart environment-sistema casa per il 43,7% e smart environment-ambiente per il 3,4%).

Leggi tutto