Cerca: Saperi PA, News, PA digitale, Sviluppo e Competitività

Risultati 61 - 70 di 195

Risultati

Al via il progetto Homer: gli open data nel Mediterraneo

La Regione Piemonte, all’avanguardia a livello europeo e tra i primi enti nel mondo per il livello di eccellenza nel campo degli open data, lancia come capofila il progetto comunitario Homer (acronimo di Harmonising Open data in the Mediterranean), ovvero un network europeo che svilupperà una strategia congiunta per armonizzare, liberare e federare il patrimonio digitale detenuto dalle amministrazioni nazionali, regionali e locali nell’area del Mediterraneo in chiave di stimolo allo sviluppo di un mercato digitale.

Leggi tutto

Mercato ICT in Italia -4% nel 2011 contro il + 4% del resto del mondo

"Nel 2011 il mercato italiano dell'Ict, nelle sue componenti tradizionali - hardware, software e servizi - ha subito un'ulteriore contrazione dell'ordine di -3,6% rispetto all'anno precedente. Questi dati, a fronte di un aumento medio mondiale della domanda di Ict di + 4,4%,mettono in luce in modo drammatico dove si concentrano le difficoltà di ripresa della nostra economia, che fa ancora troppa, estrema, fatica ad agganciarsi all'innovazione digitale come motore della crescita".

Leggi tutto

Il resoconto del barcamp InnovatoriPA 2012

Più che di un resoconto unico sarebbe il caso parlare dei resoconti. Come ogni anno, infatti, i vari coordinatori dei sei tavoli di lavoro dell’ultimo Barcamp degli Innovatori della PA, hanno lavorato a delle sintesi delle discussioni emerse.

Leggi tutto

Agenda Digitale, al via la consultazione pubblica

Infrastrutture e sicurezza, eGovernment, ricerca & innovazione, eCommerce, alfabetizzazione digitale e competenze digitali, smart cities & communities". Sono queste le sei aree tematiche della consultazione pubblica via web sull’Agenda Digitale Italiana a cui fino al 15 maggio possono partecipare tutti i soggetti interessati. I contributi saranno raccolti, analizzati e, ove coerenti e di valore, inseriti nel programma di lavoro dell’ADI.

Leggi tutto

In cerca di idee per la "Cabina intelligente"

Studenti universitari e sviluppatori saranno direttamente coinvolti nello sviluppo dei nuovi servizi offerti dalla cabina del futuro su www.cabinaintelligente.telecomitalia.com.

Leggi tutto

Genova per l'Innovazione

Venerdì 23 marzo a Genova nuovo appuntamento degli Stati Generali dell'Innovazione e nuova occasione di fare il punto sulle politiche e le esperienze del digitale in Italia, con particolare attenzione al progetto Smart City del capoluogo ligure.

Leggi tutto

I risultati di innovatori jam 2011 consegnati al Ministro Profumo

Martedì scorso l’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione ha consegnato il Report con le proposte emerse da Innovatori Jam 2011 al Ministro dell’Istruzione e della Ricerca Francesco Profumo, che ha le deleghe sull’innovazione e vigila le attività dell’Agenzia: il Report rappresenta la sintesi dei contributi di coloro che hanno partecipa

Leggi tutto

L'ISTAT presenta l'edizione 2012 di noi-Italia. Tutti i numeri del nostro Paese

Giunto alla quarta edizione, “Noi Italia. 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo” offre un quadro d’insieme dei diversi aspetti economici, sociali, demografici e ambientali del nostro Paese, della sua collocazione nel contesto europeo e delle differenze regionali che lo caratterizzano.

Leggi tutto

A Bologna, uno spazio partecipato per l’Agenda digitale

Un percorso partecipato definirà, tra gennaio e giugno 2012, le priorità dell'Agenda digitale per la città di Bologna: passa attraverso il coinvolgimento dei cittadini la strada scelta dal capoluogo emiliano per fissare strategie, obiettivi e azioni dell'Amministrazione comunale in materia di e-democracy e innovazione tecnologica per il mandato 2011-2016. La Giunta ha licenziato un atto di indirizzo che dà il via al percorso di formazione dell’Agenda digitale per Bologna, sulle orme di quella presentata dalla Commissione europea, faro della strategia Europa 2020.

Leggi tutto

Agenda digitale: l’Agcom chiede di fare presto. E indica la strada...

In vista dell’imminente adozione delle misure pro-liberalizzazione per sostenere la crescita, il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha inviato una segnalazione al Governo e al Parlamento nella quale si propone l’adozione di un’agenda digitale per l’Italia in grado di governare la modernizzazione del Paese instradandola sulle reti e i servizi di nuova generazione.

Leggi tutto