Cerca: Saperi PA, News, PA digitale, Sviluppo e Competitività

Risultati 51 - 60 di 195

Risultati

Agenda digitale europea: le nuove priorità per il 2013-2014

Martedì 18 dicembre la Commissione europea ha adottato sette nuove priorità per l'economia e la società digitali. L'economia digitale sta crescendo sette volte più velocemente rispetto al resto dell'economia, ma il suo potenziale è attualmente ostacolato da un quadro strategico paneuropeo disomogeneo. Le priorità individuate seguono, dunque, una politica globale di revisione e pongono nuova enfasi sugli elementi più trasformativi dell'Agenda digitale europea del 2010. 

Leggi tutto

La prima NGN italiana è realtà grazie a GARR

Presentata la nuova rete GARR-X: 8500 km di fibra ottica per la prima Next Generation Network su scala nazionale,
già attiva per oltre 2,5 milioni di ricercatori, docenti e student.

Leggi tutto

Formez PA a Smart City Exhibition

Dal 29 al 31 ottobreFormez PAparteciperà alla prima edizione di Smart City Exhibition, manifestazione dedicata ai fermenti dell’innovazione urbana che nasce dalla collaborazione tra FORUM PA e BolognaFiere, con la partecipazione di Formez PA.

Leggi tutto

Open data: anche la Provincia di Roma ha il suo portale

Lanciare una rivoluzione fondata sulla trasparenza e sulla partecipazione dei cittadini alla gestione della cosa pubblica e scommettere sulle opportunità offerte dalle nuove tecnologie per sostenere la crescita e la creazione di nuovi servizi. Sono questi gli obiettivi del nuovo portale www.opendata.provincia.roma.it, presentato a Roma presso il Tempio di Adriano.

Leggi tutto

Piemontefacile Expert: cresce la rete di professionisti ICT per l’innovazione negli Enti Locali

Aumentare le competenze di operatori e liberi professionisti ICT piemontesi in tema di servizi per la Pubblica Amministrazione. Nasce con questo obiettivo Piemontefacile Expert, un’iniziativa di formazione promossa da CSI Piemonte per creare una rete di esperti distribuita in modo capillare sul territorio e in grado di proporre agli Enti Locali servizi, assistenza e consulenza in modo autonomo o complementare all’offerta del CSI.

Leggi tutto

Anche il Lazio è Open Data: in arrivo 6 milioni per le pa locali

La Regione Lazio lancia i due bandi rivolti agli enti pubblici e alle pmi locali per lo sviluppo di progetti e servizi a partire dagli “Open Data”, le informazioni e i dati che possono essere riutilizzati, pubblicati e manipolati liberamente da tutti. Stanziati 12 milioni di euro destinati al potenziamento dei servizi Ict nel territorio grazie ai Fondi POR FESR Lazio 2007-2013.

Leggi tutto

Fastweb: obiettivo 20% della popolazione a 100 mega

400 milioni di euro di investimenti per estendere la rete di nuova generazione al 20% delle case e delle imprese italiane.  5,5 milioni di famiglie ed aziende saranno connesse con tecnologie che forniscono velocità sino a 100 megabit al secondo nei prossimi due anni. Con questo progetto, gli investimenti complessivi in innovazione ed infrastruttura dell'operatore raggiungeranno circa i 2 miliardi di euro nei prossimi quattro anni

Leggi tutto

A SMAU torna il Mob App Awards, in gara anche le app per la PA

Sono aperte le iscrizioni per le candidature al Mob App Awards, Edizione Nazionale, che si terrà il  Ottobre presso Smau Milano.

Leggi tutto

On line le linee guida per i linked open data nella PA

È da oggi disponibile online per la consultazione pubblica il documento “Linee Guida per l’interoperabilità semantica attraverso i Linked Open Data”. Fino al 20 settembre 2012 specialisti e rappresentanti delle amministrazioni possono far pervenire eventuali suggerimenti e proposte in merito al documento redatto da un Gruppo di Lavoro della Commissione di Coordinamento SPC.

Leggi tutto

Software libero e open source: a Trento è legge

Il Consiglio provinciale di Trento ha approvato la legge che prevede la diffusione del software libero e dei formati dati aperti, la promozione della società dell'informazione e dell'amministrazione digitale. Il testo è frutto dell'unificazione di due disegni di legge, uno del PD, l'altro dei Verdi. A favore del provvedimento hanno votato i 19 consiglieri della maggioranza, mentre 11 esponenti della minoranza si sono astenuti. L'unico voto contrario è stato di Franca Penasa della Lega.

COSA PREVEDE LA PROPOSTA LEGISLATIVA:

Leggi tutto