Cerca: Saperi PA, News, PA digitale, Sviluppo e Competitività, agenda digitale

Risultati 1 - 10 di 11

Risultati

#AdUmbria2015: l'Agenda Digitale passa dal territorio

Un ciclo di incontri aperto a tutti con un evento conclusivo, il 23 marzo, in cui restituire quanto raccolto durante il percorso. Questo è #AdUmbria2015, percorso partecipato dell'Agenda digitale dell'Umbria che vede la collaborazione tra Regione Umbria e Scuola di Amministrazione Pubblica Villa Umbra.

Leggi tutto

#SCE2014, Alessandra Poggiani presenta in anteprima la strategia per Agenda Digitale italiana

Alessandra Poggiani, Direttore dell'AgID, è intervenuta al convegno "Il Paese riparte dalle città città.

Leggi tutto

Innovare la PA: a Lecce corso per giovani amministratori

Si inserisce all’interno della strategia per Lecce Smart City costruita sull’esigenza di impostare politiche lungimiranti per lo sviluppo sostenibile della città e della sua comunità, potenziando i meccanismi e gli strumenti di dialogo con i cittadini, il corso “Gli innovatori per cambiare la PA” che il Comune di Lecce lancia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano, l’Associazione Wikitalia ed il Distretto Tecnologico Dhitech Scarl.

Leggi tutto

Rapporto Caio: senza continuo impegno del Governo gli obiettivi DAE non saranno raggiunti

Presentato a Palazzo Chigi, il rapporto "Raggiungere gli obbiettivi Europei 2020 della banda larga in Italia: prospettive e sfide". Alla presentazione ha partecipato il Presidente del Consiglio Enrico Letta. Il rapporto è stato illustrato dal commissario di Governo per l'Agenda Digitale, Francesco Caio, da Gérard Pogorel, professore emerito dell’Università ParisTech di Parigi e da Scott Marcus, già advisor della Federal Communication Commission.

Decisivo per il raggiungimento degli obiettivi UE 2020 un ruolo attivo del Governo per il monitoraggio dei piani degli operatori e l’uso dei fondi Strutturali Europei.

Leggi tutto

#umbriadigitale: costruiamo insieme l'agenda digitale regionale

La Regione Umbria, in collaborazione con il SIR e nell’ambito dell’Agenda Digitale Umbra, ha aperto un luogo dove chiunque può partecipare e che dovrebbe raccogliere le idee progettuali da realizzare nell’ambito della stessa agenda. Questa fase partecipativa, oltre a coinvolgere cittadini, imprese, associazioni e professionisti è il momento fondamentale per tutti per proporre idee e contenuti innovativi per l’Umbria.

Leggi tutto

Agenda digitale europea: le nuove priorità per il 2013-2014

Martedì 18 dicembre la Commissione europea ha adottato sette nuove priorità per l'economia e la società digitali. L'economia digitale sta crescendo sette volte più velocemente rispetto al resto dell'economia, ma il suo potenziale è attualmente ostacolato da un quadro strategico paneuropeo disomogeneo. Le priorità individuate seguono, dunque, una politica globale di revisione e pongono nuova enfasi sugli elementi più trasformativi dell'Agenda digitale europea del 2010. 

Leggi tutto

Agenda Digitale, al via la consultazione pubblica

Infrastrutture e sicurezza, eGovernment, ricerca & innovazione, eCommerce, alfabetizzazione digitale e competenze digitali, smart cities & communities". Sono queste le sei aree tematiche della consultazione pubblica via web sull’Agenda Digitale Italiana a cui fino al 15 maggio possono partecipare tutti i soggetti interessati. I contributi saranno raccolti, analizzati e, ove coerenti e di valore, inseriti nel programma di lavoro dell’ADI.

Leggi tutto

A Bologna, uno spazio partecipato per l’Agenda digitale

Un percorso partecipato definirà, tra gennaio e giugno 2012, le priorità dell'Agenda digitale per la città di Bologna: passa attraverso il coinvolgimento dei cittadini la strada scelta dal capoluogo emiliano per fissare strategie, obiettivi e azioni dell'Amministrazione comunale in materia di e-democracy e innovazione tecnologica per il mandato 2011-2016. La Giunta ha licenziato un atto di indirizzo che dà il via al percorso di formazione dell’Agenda digitale per Bologna, sulle orme di quella presentata dalla Commissione europea, faro della strategia Europa 2020.

Leggi tutto

Agenda digitale: l’Agcom chiede di fare presto. E indica la strada...

In vista dell’imminente adozione delle misure pro-liberalizzazione per sostenere la crescita, il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha inviato una segnalazione al Governo e al Parlamento nella quale si propone l’adozione di un’agenda digitale per l’Italia in grado di governare la modernizzazione del Paese instradandola sulle reti e i servizi di nuova generazione.

Leggi tutto

L'Agenda digitale europea ...a parole e immagini tue. Il 10 giugno chiude il "call for video"

 

L’Agenda digitale europea non è destinata a restare“lettera morta”.

Alcuni dei temi in Agenda sono già supportati da esperienze importanti mentre altri sono ancora da sviluppare. I protagonisti “veri” sono fuori dai palazzi di Bruxelles, dal momento che, come la stessa Commissione riconosce, far sì che l’Agenda digitale diventi realtà dipende dallo sforzo collettivo di cittadini, imprese, ONG e pubbliche amministrazioni.

Leggi tutto