Cerca: Saperi PA, News, open data

Risultati 21 - 30 di 77

Risultati

AgID, aperte le consultazioni per le azioni di valorizzazione del patrimonio informativo pubblico per l’anno 2015

Con l’intento di rafforzare ulteriormente il contributo dei portatori d’interesse e in coerenza con analoghe modalità adottate dalla Commissione Europea nel contesto di attuazione della direttiva PSI 2.0, l’AgID intende definire l’Agenda Nazionale 2015 ovvero lo strumento attraverso il quale vengono indirizzate in modo specifico le azioni della PA riferibili alla disponibilità, fruibilità e riutilizzo dei dati pubblici, a partire dalle esigenze di cittadini, professionisti e imprese.

Leggi tutto

Nuovi indicatori e più funzioni su openbilanci.it

I bilanci degli ultimi 10 anni di oltre 8000 Comuni italiani da oggi cambiano forma. Openbilanci si rinnova con nuova grafica, classifiche, indicatori e funzioni. Più chiarezza e più trasparenza sui budget delle amministrazioni locali. 

Leggi tutto

Open Data: un percorso integrato di formazione in Calabria, Campania, Puglia e Sicilia

Al via un percorso integrato di formazione sugli Open Data, realizzato da Formez PA, rivolto a tutti i dirigenti e funzionari pubblici delle Regioni e degli enti locali in Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Un’iniziativa in linea con le ultime disposizioni normative in materia di valorizzazione del patrimonio informativo della Pubblica Amministrazione.

Leggi tutto

Il mappathon per costruire il Piemonte su OpenStreetMap

Parte a ottobre un concorso aperto a tutti: è il mappathon, la sfida lanciata a comunità di sviluppatori, data analyst, designer, geografi, ricercatori per partecipare alla mappatura del Piemonte con OpenStreetMap su temi di interesse collettivo. OpenStreetMap è un progetto collaborativo di raccolta e condivisione di dati geografici aperti: si basa su una comunità di mappatori volontari, sempre più grande e diffusa in tutto il mondo, che crea mappe libere, condivise e gratuite.

Leggi tutto

#SCE2014 ACADEMY: come rendere la smart city realtà in 13 (brevi) sessioni formative

Va bene parlare di Smart City, attori, modelli, politiche. Dato per assodato che le pratiche e le azioni di innovazione sociale, gli open data e il civic engagement sono l’anima della smart city, come la mettiamo con le competenze necessarie per realizzarle? Come le individuiamo e come le facciamo nostre? In sintesi, come costruiamo la smart city che vogliamo? Smart City Exhibition propone una (piccola) Smart City Academy: al secolo #SCE2014 Academy.

Leggi tutto

Big, open, linked facciamo il punto sui dati. Il 23 e 24 ottobre a #sce2014

Big data e Linked Open data rappresentano novità importanti per produrre informazione utile alle decisioni. Quali sono gli strumenti che possono consentire di realizzare questo obiettivo?

Innanzitutto piattaforme federate che consentano l'accesso ai dati attraverso strumenti di data analytics generalizzati e facili da usare.

In secondo luogo la produzione di dati aperti e collegabili tramite ontologie che consentano l'integrazione tra dati in modalità machine to machine.

Leggi tutto

"Osservaturismo", una soluzione per un territorio smart

Nel caso di territori a destinazione turistica in cui i flussi della domanda presentano modelli comportamentali sempre più complessi e variabili, la possibilità di analizzare in tempo reale la competitività della destinazione e monitorare le variazioni quali-quantitative della domanda turistica diventa uno strumento strategico per prendere decisioni circa il mantenimento o l’acquisizione di mercati. Ecco la soluzione della Provincia di Rimini.

Leggi tutto

L'Agid e il censimento dei dataset delle pa

Entro il 18 settembre prossimo tutte le PA e le società a partecipazione pubblica dovranno comunicare all'Agid l'elenco dei dataset il loro possesso. Per agevolare le operazioni l'Agenzia ha messo on line una serie di strumenti che faciliteranno il censimento.

Leggi tutto

SIOPE accessibile dal 1° luglio a cittadini e amministrazioni

Dal 1° luglio è diventato accessibile a tutti i cittadini e a tutte le amministrazioni il Sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici, il cosiddetto SIOPE, che diventa il principale sistema di rilevazione telematica degli incassi e dei pagamenti effettuati dai tesorieri di tutte le amministrazioni pubbliche. Un progetto nato dalla collaborazione tra la Ragioneria Generale dello Stato, la Banca d'Italia e l' ISTAT, e che ora, grazie alla conversione del decreto legge n.

Leggi tutto

#opendatafase2: "Cittadini attivi, amministrazioni attente"

Se dici dati aperti non dici semplicemente trasparenza. Engagement dei cittadini ed empowerment dei dipendenti pubblici sono i due binari su cui viaggia la fase2 degli Open Data. Da una parte è necessario innescare un processo di consapevolezza e valorizzazione del patrimonio informativo pubblico per il miglioramento dei servizi e il decision making che muova dall’interno dell’amministrazione stessa, dall’altra non si può prescindere dal sensibilizzare e coinvolgere i cittadini nella produzione di valore a partire dal dato “liberato”.

Leggi tutto