Cerca: Saperi PA, Articolo, Economia, Governance

9 risultati

Risultati

Tasse sulla casa, in un anno oltre €300 a cittadino

Tornano le analisi della redazione di openBlog condotte a partire dai dati di Open Bilanci. Oggi è la volta dei tributi locali, in particolare le tasse sulla casa. Nel 2012 nei 15 Comuni più popolosi si spendevano in media €366 all’anno in tasse per la casa. Roma la più cara con €578, seguita da Milano (€511) e Padova (€488). Ultime Messina (€186) e Palermo (€153).

Leggi tutto

Autonomia Finanziaria: i Comuni che ce la fanno con le proprie forze

La seconda tappa della nostra collaborazione con openBlog ed openpolis è dedicata alla capacità dei Comuni italiani di "sopravvivere" senza l'aiuto di Stato, Regione e enti pubblici. A questa domanda la redazione openpolis ha cercato di rispondere analizzando i dati sull'autonomia finanziaria dei Comuni su openbilanci.it. Fra i 110 Comuni Capoluogo, Caserta davanti a tutti. Ultime in classifica Trento e L'Aquila. 

Leggi tutto

I Fondi Strutturali tra i blocchi del patto e tecnoburocrazie

Due anni per avere un documento programmatico bloccato, poi, dai vincoli di stabilità. Scelte sbagliate sulla partecipazione al cofinanziamento da parte degli enti locali. Incapacità di pensare a grandi interventi capaci di incidere veramente sulla coesione territoriale e sulla riduzione delle disparità. Questo il triste spaccato che ci presenta l’analisi di Walter Tortorella sulla programmazione e l’utilizzo del ciclo di fondi EU appena concluso.

Leggi tutto

Le eccellenze alla ricerca di un sistema

sandcastle above the city

Foto di matt

È partita lunedì scorso la settimana dell’Innovazione Tecnologica in Sicilia che fino a venerdì 14 vedrà, nelle nove province dell'Isola, inventori e ricercatori esporre e confrontare le proprie idee e imprese ricercare nuove ipotesi di prodotto.
L’iniziativa, che si sviluppa nell’ambito del progetto Resint - Rete Siciliana per l'Innovazione Tecnologica – vuole avvicinare il mondo dei produttori di conoscenza (università e centri di ricerca) e i loro satelliti (i facilitatori dei processi innovativi) alle realtà economiche e produttive delle aziende, creando delle strutture precise: i circoli dell’innovazione.

Leggi tutto

La Stockholm Challenge: non solo un premio ma un'occasione per tessere reti e scambiarsi idee

Shooting for the sky

by Mark Rutter

Partita nel 1993 con il nome di Bangemann Challenge, la Stockholm Challenge è un'importante competizione, promossa dallo svedese Royal Institute of Technology, che chiama a confrontarsi progetti provenienti da tutto il mondo con la caratteristica comune di essere basati sull’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT). L’edizione di quest’anno vede 145 progetti finalisti, suddivisi in sei categorie (cultura, sviluppo economico, istruzione, ambiente, salute, pubblica amministrazione) per ognuna delle quali verrà eletto un vincitore a cui verrà assegnato un premio di 5.000 euro. Ma non è tutto qui.

Leggi tutto

L'innovazione delle PA per lo sviluppo dei territori

Chicago Blue Reflections

by Reto Fetz

Leggi tutto

L’amara medicina della concorrenza: appunti sparsi dall’intervista a Antonio Catricalà

Chimica

by Mario Caruso

Antonio Catricalà, Presidente dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato  è stato intervistato oggi da Stefano Rolando a FORUM PA sul tema "La Concorrenza. Una cultura per il mercato e le istituzioni". Dalla liberalizzazione ai mutui, fino agli altri temi caldi dell’attualità. Una sintesi dei punti toccati e degli spunti sollevati.

Leggi tutto

Partnership pubblico privato nelle grandi trasformazioni urbane in Italia

Le grandi trasformazioni urbane necessitano di partnership collaborative tra operatori privati e pubbliche amministrazioni. Alla base di questo rapporto devono esserci impegni concreti da ambo le parti, a cominciare da tempistiche certe, fino ad accordi che producano quelle funzioni rare come scuole, musei, cultura ed entertainment, che sono ciò che attira la domanda e crea la qualità urbana. Tuttavia le criticità e la mancanza di chiarezza sono ancora un impedimento notevole. Ne hanno parlato Alessandra Lentini e Uberto Visconti di Massino ING Real Estate.

Leggi tutto

Peardrop: ecosistemi digitali di business per lo sviluppo locale

Indra's Pearls / Doyle Spirals

by fdecomite

Peardrop è un progetto, finanziato nell’ambito del VI Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico dell'UE e rivolto alle Regioni europee, pensato per rendere applicativo il modello organizzativo DBE (Digital Business Ecosystem) e promuovere le opportunità che questo modello offre. L’Ecosistema Digitale di Business consiste in un ambiente virtuale (una piattaforma sviluppata in open source), che permette a un network di piccole organizzazioni, ad esempio PMI di una stessa regione, di diventare più efficiente ed efficace grazie all'utilizzo diffuso delle ICT.

Leggi tutto