Cerca: Saperi PA, Articolo, PA digitale, Altro

6 risultati

Risultati

Riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche e modifica al Codice dei Beni culturali: quali le sorti della PA digitale?

Nel disegno di legge del Governo per la riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche si prevedono diverse norme in materia di digitalizzazione che portano alla luce l’esigenza di individuare, nelle PA centrali, una figura professionale specifica per la semplificazione e la digitalizzazione dei procedimenti amministrativi, ossia un professionista della digitalizzazione documentale dotato di competenze trasversali. Inoltre queste esigenze di semplificazione e coordinamento dovranno conciliarsi con quanto previsto dalla riforma del Codice dei Beni Culturali.

Leggi tutto

Trasparenza PA e rispetto della privacy: le nuove linee guida

Allo scopo di contemperare le esigenze di pubblicità e trasparenza con i diritti e le libertà fondamentali nonché la dignità delle persone, il Garante privacy ha individuato un quadro organico e unitario di cautele e misure che le PA devono adottare quando diffondono sui loro siti web dati personali dei cittadini. A seguire proponiamo l'analisi delle nuove Linee Guida su trasparenza e privacy nelle PA proposta nell'ambito della nostra collaborazioen con lo Studio Legale Lisi da Saveria Coronese.

Leggi tutto

Predisporre i Piani di realizzazione del FSE regionale – Le linee guida di AgID

A seguito della recente pubblicazione da parte dell'Agenzia per l'Italia Digitale del documento che orienta i piani di realizzazione del Fascicolo Sanitario elettronico, si apre ora un intenso lavoro per gli Enti regionali in vista della scadenza del 30 Giugno 2015. Questa è infatti la data entro la quale realizzare il FSE. Nell'ambito della collaborazione con  lo Studio Legale Lisi presentiamo la puntuale analisi dell'avv. Luigi Foglia sulle Linee Giuda per la presentazione dei piani.

Leggi tutto

Se dici Open Data dici Open Census

In un immaginario (abbastanza) collettivo, quando dici dati dici Istat e quando dici Istat dici Censimenti. “Il Censimento è una roba che se non ci fosse bisognerebbe inventarla”, diceva Andrea Nelson Mauro, data journalist e attivista dell’open data italiano, introducendo il Data Lab #Censimenti - Open Census, promosso da Istat lo scorso ottobre a Smart City Exhibition 2013. Alle soglie dell’Open Data Day 2014 che arriva a margine dell’ultima tornata censuaria (Popolazione, Agricoltura, Industria e servizi e Non Profit)  ci addentriamo in questa relazione dalla natura fortemente complementare: la community open data da un lato, l’Istituto nazionale di statistica dall’altro.

Leggi tutto

L’adozione delle ICT nella PA locale

L’ufficio dedicato all’ICT è ormai una realtà in gran parte delle amministrazioni locali, perlomeno in quelle più grandi, se si considera che è presente in ben 21 regioni e province autonome e in 80 comuni sui 100 con più di 60 mila abitanti. I dati sono meno eclatanti se si analizzano i comuni più piccoli (fino a 5000 abitanti) dove il rapporto passa a 6 ogni 100.

Leggi tutto

Hollywood in fiamme. “Questo è un caso da social media”, parola di Sceriffo

Nei giorni passati Los Angeles è stata teatro di oltre 50 incendi dolosi. Il New York Times racconta che per quattro notti polizia e vigili del fuoco hanno corso per la città dando la caccia ai responsabili, mentre gli abitanti della città hanno passato momenti di grande apprensione alla finestra o in strada, costretti ad evacuare. “Questo è un caso da social media”, ha detto il Capitano Mike Parker, Dipartimeno dello Sceriffo. (Alla fine, per la cronaca, il piromane è stato preso).

Leggi tutto