Cerca: Saperi PA, Articolo, Scuola, istruzione e ricerca, riuso

1 risultato

Risultati

La scuola nel piano di e-gov 2012 di Brunetta

car

Foto di Andrea

Il mio commento sul Piano di e-Gov 2012 di Brunetta parte da due considerazioni critiche fatte da Carlo Mochi Sismondi, sullo stesso tema e che provo a sintetizzare: il piano sembra partire da una tabula rasa (di progetti, di policy, di governance di sistemi territoriali, ecc.); il piano ha troppi settori/progetti di intervento, senza stabilire alcuna priorità. La prima di queste potrebbe essere la scuola. Quando ho letto il piano (presentazione e management summary, lo confesso!), sono stato assalito dallo stesso senso di smarrimento. Ma possibile che ogni qual volta si debba fare policy making in Italia, si debba sempre partire da zero?

Leggi tutto