Cerca: Saperi PA, Articolo, Sanità, Ministero della salute

4 risultati

Risultati

Dovesalute.gov, un portale work in progress presto in formato aperto

Il Ministero della Salute ha lanciato qualche giorno fa il nuovo portale dovesalute.gov, dove i cittadini possono reperire non solo informazioni sulle strutture sanitarie, ma anche un giudizio sulla qualità del servizio erogato. Chi dà i voti? I cittadini stessi. Abbiamo scambiato qualche battuta con il Direttore generale del sistema informativo, Rossana Ugenti che ci rivela che a breve i dataset del portale saranno disponibili in formato aperto.

Leggi tutto

Comunicare con il cittadino e non verso il cittadino: una sfida ancora aperta per la sanità italiana

I siti di ASL e Aziende Ospedaliere rispettano i criteri per una comunicazione online di qualità indicati nelle linee guida 2010 del Ministero della Salute? Non completamente, secondo uno studio realizzato da professori e ricercatori delle Università romane Tor Vergata e Campus Bio Medico. Scopriamo perché in questo articolo[1] di Marina Vanzetta, Dottoranda di ricerca in Scienze Infermieristiche che ha partecipato all’indagine.

Leggi tutto

Il moto circolare dell'innovazione nella sanità digitale

Un cosa è certa: o l'innovazione segue un moto circolare o non è sostenibile.
Questo è vero anche per le politiche di innovazione digitale in sanità. La tesi di Carlo Mochi Sismondi - Presidente FORUM PA, alla presentazione dei risultati dell'indagine LITIS - Livelli di Innovazione Tecnologica in Sanità, il 25 febbraio 2010, presso il Ministero della Salute a Roma.

 

Leggi tutto

Un quadro futurista? Opinioni a confronto su un nuovo modello per la sanità digitale

Lo scorso 25 febbraio il Ministero della Salute ha ospitato un nutrito gruppo di rappresentanti della sanità italiana, dai vertici aziendali a quelli istituzionali, in un confronto sui risultati dell’indagine Livelli di Innovazione Tecnologica in Sanità – LITIS. Il quadro sintetico è “visivamente” sconcertante. Ciò che emerge dalla sua interpretazione lo è un po’ meno, ma non per questo può dirsi rassicurante. Carlo Mochi Sismondi ha così concluso: “Sanità digitale in Italia, avanti piano…ma con gli occhi aperti.”. Ripercorriamo i punti salienti di un’analisi a più voci.

Leggi tutto