Cerca: Saperi PA, Articolo, Città e territorio, Efficienza

Risultati 61 - 69 di 69

Risultati

"Raccontaci l’innovazione nel tuo territorio": ecco le prime esperienze

Circa un mese fa abbiamo lanciato l’iniziativa “Raccontaci l'innovazione nel tuo territorio” e abbiamo chiesto ai nostri lettori di indicarci progetti e servizi innovativi realizzati dalla Pa. Ci sono arrivate segnalazioni interessanti e invitiamo a mandarcene altre rispondendo a questo breve questionario. Nel frattempo pubblichiamo due di queste esperienze, entrambe riguardanti lo sviluppo di servizi on line per cittadini e imprese.

Leggi tutto

Raccontaci l'innovazione nel tuo territorio

Pubblichiamo le esperienze più interessanti trasmesse dalla nostra community e vi invitiamo a segnalarci altri progetti e servizi innovativi rispondendo a questo breve questionario.

Leggi tutto

Codice delle Autonomie: le prime reazioni

Il 19 novembre scorso il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva un disegno di legge che modifica il Decreto legislativo 267/2000 (Testo unico degli Enti locali) e ridisegna complessivamente il sistema delle autonomie locali, individuando le funzioni amministrative fondamentali che spettano a Comuni, Province e Città metropolitane e semplificando alcuni aspetti dell’ordinamento regionale e locale.

Leggi tutto

Mafia e appalti pubblici, soci per legge - Articolo vincitore del Premio INCHIESTA PA

Si data 22 dicembre 2008 l'approvazione da parte del Senato della Repubblica alla legge 201, che dà la possibilità alle stazioni pubbliche appaltanti di affidare lavori con un importo compreso tra i 100.000 e i 500.000 euro senza ricorrere a gare, bandi e controlli formali. Ciò significa vittoria del sistema clientelare. Eolico di Mazara del Vallo e Policentro di Partinico (PA) sono solo due casi di infiltrazioni mafiose in affari pubblici.

Leggi tutto

Wi-Fi: al via la connessione gratuita ad Internet a Roma ed in provincia.

Spring @ Eden_Z13512

Foto di Barry

Con l'apertura entro Natale dei primi 50 hot-spot su tutto il territorio provinciale partono i sei mesi di sperimentazione della "Rete Provincia Wi-Fi": l'obiettivo è quello di dotare ogni Comune del territorio di almeno un punto di accesso gratuito a internet senza fili, secondo le linee guida definite dal "Piano Innovazione" della Provincia di Roma che ne prevede l'installazione di almeno 500 entro la fine del 2010. Al momento è stato raggiunto un gruppo di 30 Comuni, nel quale entreranno, a breve, altre amministrazioni comunali, tra cui Ariccia, Monterotondo e Zagarolo.

Leggi tutto

Ripensare le città digitali: un tavolo di lavoro partecipato

Does She Love You, He Said, It's Complicated I Answered Back

by Thomas Hawk

In diverse occasioni abbiamo messo in evidenza la necessità di riflettere sulle esperienze e sui risultati del processo di e-governement così come si è configurato negli ultimi dieci anni, convinti che i risultati ottenuti fino ad oggi abbiano portato frutti apprezzabili, ma non all’altezza delle aspettative e alle potenzialità della telematica cittadina. Proprio per questo abbiamo parlato di "prematura fine delle città digitali" intendendo, con questa espressione, la fine di un processo virtuoso in crisi di identità e di prospettive che ha lasciato almeno tre punti irrisolti: abbandono della logica di governance originaria, incompletezza dell'offerta, fallimento dell'offerta.
 
Leggi tutto

La Business Intelligence si sposa col GIS

Le autonomie locali operano, oggi, in un contesto segnato da una profonda trasformazione istituzionale. La riforma del Titolo V della Costituzione, che assegna alle Regioni competenze esclusive in materie come la sanità, la scuola e la polizia locale, e i tavoli di confronto tuttora aperti sul federalismo (e sul federalismo fiscale in particolare) impongono alle Regioni di abbandonare la tradizionale funzione puramente amministrativa per assumere un nuovo ruolo di indirizzo, di coordinamento e di controllo.

Leggi tutto

Carta Raffaello, la cittadinanza digitale nella Regione Marche

L'introduzione di uno strumento tecnologico raramente riesce a modificare l'organizzazione o la riorganizzazione del back-office: ancora oggi l'ICT viene di norma utilizzata per "l'automazione" di procedimenti prima svolti manualmente piuttosto che per intervenire sui processi e introdurre tecniche di Business Process Reengineering. Ma la Carta Raffello, la CNS introdotta dalla Regione Marche sul suo territorio, ha come punto di forza il fatto di essere inserita in un orizzonte progettuale più ampio e in un contesto di servizi on line consolidato e funzionante.

Leggi tutto

Programma ELISA

Il Programma ELISA intende finanziare la realizzazione di progetti sviluppati da Enti Locali, preferibilmente aggregati tra di loro, che:
- favoriscano la digitalizzazione dell’attività amministrativa;
- abbiano una valenza nazionale;
- garantiscano la crescita complessiva dei territori;
- garantiscano la riduzione del digital divide nei piccoli Comuni e nelle aree montane;
- garantiscano la sostenibilità dei risultati a vantaggio dei cittadini e delle imprese;

Leggi tutto