Cerca: Saperi PA, Articolo, Città e territorio, Efficienza

Risultati 21 - 30 di 69

Risultati

Il finanziamento dei progetti per le smart city: modelli di collaborazione pubblico – privato

La smart city si configura come luogo di confluenza di molteplici interessi, orientata ai cittadini e ai loro bisogni, un luogo che al governo politico della città integra la governance di soggetti pubblici e privati (enti pubblici, imprese, cittadini, banche, istituti di ricerca, università) i quali detengono conoscenza, condividono processi, producono innovazione e coinvestono risorse, con l’obiettivo di definire un nuovo modello di sostenibilità, basato sia su interventi tecnologici che innovazioni gestionali.

Leggi tutto

ICity Lab: un cruscotto on line per disegnare la mappa delle città intelligenti

FORUM PA rafforza il suo impegno per le smart cities e lo fa con ICity Lab, il nuovo spazio di ricerca e approfondimento sulle città intelligenti on line da oggi all’indirizzo www.icitylab.it. Non un semplice sito di informazione, ma uno strumento inedito che consente - grazie alla piattaforma tecnologica ASSET (Analisi Statistica Socio-Economica Territoriale) - di creare analisi e visualizzazioni a partire dai dati della ricerca “ICity Rate 2012”, realizzata da FORUM PA su 103 capoluoghi di provincia.

Leggi tutto

Contactless: il nuovo modo di pagare per viaggiare

Londra ingrana la marcia con contacless: il nuovo modo di pagare con carte – di credito, debito o acquisto – abilitate ad effettuare le transazioni in prossimità (pochissimi centimetri) di specifici lettori, sale anche sui famosi autobus rossi a due piani. Dal 13 dicembre del 2012, i bus londinesi sono, infatti, abilitati al pagamento dei biglietti di corsa semplice con Carte di credito o Bancomat contactless. Un sistema di pagamento sempre più diffuso nella città del Big Ben e che ora sta conquistando i trasporti, dopo il tube sale in superficie e arriva sui mezzi su gomma. Le nuove carte, che stanno rendendo la vita più facile a tanti, possono essere utilizzate in tutti i posti dov’è esposto il simbolo contactless, ma solo per le spese al di sotto dei 20 pounds. 

Leggi tutto

Patrimoni PA net: al lavoro per un’Agenda da presentare al prossimo governo

Sarà pronta entro maggio per essere presentata a FORUM PA 2013 l’Agenda con le priorità di intervento per il mercato dei servizi per la gestione e la valorizzazione dei patrimoni pubblici. Una grande novità, perché per la prima volta verrà redatta un’agenda congiunta PA e imprese da presentare al Governo. Prosegue così il lavoro di PATRIMONI PA net, il laboratorio avviato nel 2010 da FORUM PA e Terotec.

Leggi tutto

Smart city e diritto alla sicurezza: il Position Paper di Finmeccanica

Finmeccanica mette a disposizione il Position Paper con le riflessioni emerse dai lavori del laboratorio “Smart city e diritto alla sicurezza” che si è tenuto a SMART City Exhibition il 29 ottobre scorso. Tra gli spunti di riflessione emersi, la sfida di far cooperare più soggetti per una città sicura, la complessità della prevenzione e sicurezza del territorio, il ruolo delle tecnologie.

Leggi tutto

Mettere i cittadini al centro del tavolo per risolvere il puzzle della smart city

Nel 2050 il 75 per cento della popolazione globale vivrà nelle città. Con questo tasso di crescita, non sorprende che il termine “smart city” sia divenuto un trending topic e che sostenibilità e ottimizzazione delle risorse siano concetti così pressanti. Per iniziare a risolvere il puzzle delle smart city, propongo di mettere i cittadini al centro del tavolo e porre attenzione ai seguenti tasselli: dai dati alle informazioni design-localizzate; infrastruttura pubblica potenziata dal cloud; sorveglianza o emancipazione; innovazione guidata dai cittadini; cooperazione per le soluzioni intelligenti. E ce ne sarebbero tanti altri...

Leggi tutto

Città intelligenti e sostenibili: temi di lavoro

Qual è il nesso tra “città intelligente” e “città sostenibile”? In quale modo l’evoluzione verso la smart city contribuisce a realizzare gli obiettivi di qualità ambientale e di uso sostenibile delle risorse? Questo articolo vuole fornire alcuni spunti di riflessione per una lettura originale di temi già da tempo presenti nell’agenda di chi governa le città.

Leggi tutto

Patrimoni PA net: il ''Libro Bianco'' per il mercato dei servizi di Facility Management

Un articolo di Silvano Curcio e Maria Laura Simeone estratto dalla Rivista "FMI - Facility Management Italia".

Leggi tutto

Il controllo nel ciclo di vita del contratto di servizi

Un articolo di Silvia Talamo estratto dalla Rivista "FMI - Facility Management Italia".

Leggi tutto

Fat o lean? Quale sia il modello per le smart cities la sfida è sui dati

Il futuro degli ambienti urbani si giocherà sulla capacità di gestire l'ingestibile. I cittadini si aspettano servizi sempre più evoluti che richiedono l'elaborazione di moli enormi di dati eterogenei: dal traffico, alla temperatura, dalla geologia, ai parametri individuali (età, condizione fisica, stile di vita). Giovanni Menduni direttore dell’Area di Coordinamento Innovazione del Comune di Firenze propone una interessante riflessione - a partire dall'esperienza del capoluogo toscano -  sulla contrapposizione tra visione "fat"  (infrastrutture, banda, tecnologia) e "lean" della smart city (sostenibità ambientale, semplificazione, vivibiltà).

Leggi tutto