Cerca: Saperi PA, Articolo, Qualità della vita, sicurezza urbana

6 risultati

Risultati

PanelPA "Città più sicure. Quali proposte?"

Quando parliamo di sicurezza urbana facciamo riferimento alla capacità di prevenire e affrontare un insieme di eventi diversi che coinvolgono la sicurezza di infrastrutture, beni e persone. Si tratta di un aspetto molto sentito dai cittadini, soprattutto per quanto riguarda i fenomeni di criminalità comune. Abbiamo chiesto agli iscritti alla nostra community di indicarci quali sono, secondo loro, i fattori che ostacolano una risposta efficiente da parte della PA alla domanda di sicurezza urbana. Ma non solo: abbiamo anche provato a tracciare possibili strade per superare questi ostacoli e rendere le città non solo più sicure, ma anche più vivibili.

Leggi tutto

A Parma sicurezza a portata di 'click'

Partirà a marzo la sperimentazione di un dispositivo elettronico di piccole dimensioni che permetterà di inviare segnali di allarme alle Forze di Polizia semplicemente premendo un pulsante. La sperimentazione durerà sei mesi, coinvolgerà le persone giudicate più a rischio - gli anziani e coloro che svolgono il proprio lavoro di notte - e avrà un costo di circa 25mila euro, di cui 16mila a carico del Comune (che metterà a disposizione 100 dispositivi personali di sicurezza).

Leggi tutto

Dove nasce l’insicurezza: un viaggio di Cittalia nei piccoli Comuni

Walking it alone

by Juria Yoshikawa (aka Lance Shields)

Cosa intendiamo quando parliamo di “sicurezza”? Il tema, sempre più al centro dell’agenda politica (pensiamo solo al cosiddetto “pacchetto sicurezza” e ai Patti per la sicurezza tra Ministero dell’Interno ed enti locali) e di quella mediatica, in realtà non è così monolitico come potrebbe sembrare. La percezione del senso di insicurezza presenta delle sfumature a seconda della realtà sociale, demografica e geografica in cui nasce e si sviluppa; sono diversi gli elementi che possono influenzarla e varie le risposte che si possono dare.

Leggi tutto

Modena, qualità urbana uguale sicurezza

Climbing

by Jose Maria Cuellar

Un quartiere più vivo e più vivibile è anche un quartiere più sicuro, poiché restituisce, tra l’altro, le condizioni adatte per lo sviluppo di quella coesione sociale che, nelle aree più degradate delle città, facilmente si perde. Di questo tema abbiamo avuto modo di parlare di recente, nel corso di alcuni convegni di FORUM PA 2008. Torniamo sull’argomento per presentare il progetto di “Riqualificazione Urbanistica e Sociale del condominio R-Nord e aree limitrofe” del Comune di Modena, inserito nell'ambito dei "Contratti di Quartiere II". I Contratti di Quartiere sono programmi innovativi di recupero e riqualificazione urbana finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e dalle Regioni. Proprio il degrado sociale del complesso edilizio R-Nord ha spinto l'Amministrazione comunale ad avviare il progetto. 

Leggi tutto

I protagonisti e le priorità della sicurezza urbana: Stato ed enti locali a confronto

Siamo in un momento in cui l’allarme sociale cresce, è sempre più diffuso e si indirizza in particolare verso alcune categorie, quelle che rappresentano le fasce di persone più povere ed emarginate. Bisognerebbe chiedersi come mai accada questo e, soprattutto, se questo allarme sociale corrisponda sempre a reali fenomeni di criminalità.

Leggi tutto

Emergenza sicurezza: e se fosse un'impressione?

Non esiste l’emergenza sicurezza. Così, con spiazzante pacatezza, il prefetto di Roma Carlo Mosca ci rassicura intervenendo al tavolo dei relatori al convegno Sicurezza e sicurezze. Informazione e comunicazione nel conflitto tra allarme e rassicurazione sociale, tenutosi oggi a Forum PA.

Leggi tutto