Cerca: Saperi PA, Articolo, Qualità della vita, turismo

2 risultati

Risultati

Wetest, la mobilità pedonale 3.0: lo studio

Una metodologia che si propone di governare la mobilità pedonale attraverso l’uso di nuove tecnologie e lo sviluppo di capitale umano. È il risultato di un progetto interdisciplinare condotto da un team di urbanisti, architetti, tecnici GIS, studenti e ricercatori che si sono riuniti la prima volta nell'agosto 2014 in occasione di “Venice Smart city”. Il workshop internazionale, coordinato da URBEGO in collaborazione con l’Università Iuav di Venezia, il Comune di Venezia, COWI e BLIP, aveva l’obiettivo di analizzare le pratiche pedonali ottimali in una città storica alla luce della Smart City.

Leggi tutto

Turismo “smart” nelle città digitali

Il fenomeno turistico è tecnicamente un fenomeno di mobilità, perciò in tutto e per tutto appartiene a pieno titolo alle tematiche della “smart cities”. Non c’è però solo la mobilità, ma ci sono le attività, che richiedono un’attenzione speciale al fenomeno turistico. Ci sono le attrazioni, di qualunque tipo, che costituiscono spesso l’oggetto della visita del turista, e perciò richiedono un monitoraggio molto preciso. Il rapporto tra smart city e turismo è uno degli aspetti che sarà approfondito a Smart City Exhibition 2013. Aspettando la manifestazione, un interessante articolo di Antonio Preiti, economista, direttore di Sociometrica, sui nuovi strumenti tecnologici che aprono prospettive inedite per il governo del fenomeno.

Leggi tutto