Cerca: Saperi PA, Regione Emilia Romagna

Risultati 41 - 50 di 51

Risultati

Digital divide in calo in Emilia-Romagna con banda larga per 80mila cittadini in più

Accesso alla banda larga per 80mila cittadini in più dell’Emilia-Romagna, finora esclusi dal servizio, e riduzione del digital divide dal 12 al 10%. Il tutto grazie ad una serie di interventi di adeguamento sulle reti del territorio.

Leggi tutto

"Opal-Re", a Reggio gli appalti diventano trasparenti

La Provincia emiliana ha annunciato la nascita di “Opal-Re”, l’osservatorio sugli appalti pubblici. Lo strumento, realizzato con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, consentirà di monitorare on line procedure, lavori e imprese impegnate, con informazioni estese anche ai sub-appalti e alle sub-forniture. Obiettivo: rendere le procedure trasparenti e tracciabili, e contrastare in questo modo le forme di illegalità e le infiltrazioni della malavita organizzata negli appalti.

Leggi tutto

Crescita e sostenibilità: l'innovazione parte da sei regioni europee

Per l’Italia è l’Emilia-Romagna a partecipare al progetto LoCaRe (Low Carbon Economy Regions), con l’obiettivo di ridurre le emissioni di anidride carbonica e rilanciare la crescita economica.

Leggi tutto

Il VOIP dell'Emilia Romagna candidato a modello nazionale

Gira sulla rete Lepida il sistema di telefonia VoIP realizzato all'Università di Ferrara, un modello tecnologico che il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione ha deciso di assumere a livello nazionale, in modo da proporlo a tutti gli enti.

Leggi tutto

Ambiente e sostenibilità: in Emilia Romagna puoi dire la tua

In partenza sul portale di Io Partecipo della Regione Emilia Romagna, un percorso di partecipazione sui temi della sostenibilità ambientale. Al centro dell’attenzione la valutazione di quanto è stato fatto e quanto occorre ancora fare in Emilia-Romagna per un futuro più rispettoso dell’uomo e dei territori. Primo passo del percorso, un sondaggio per scegliere i temi di discussione e confronto.

Leggi tutto

A Ravenna 275mila kWh sono prodotti dal sole

Più di 130mila kWh di energia pulita prodotta in un anno dall´impianto fotovoltaico della zona Bassetta, 15 nuovi impianti entrati in funzione negli ultimi mesi sul territorio, un programma di sviluppo che per il 2010 prevede la produzione di 1.443.000 MWh di energia elettrica e termica da fonti rinnovabili e assimilate. Sono i numeri e le linee di azione sul fronte "fonti alternative" di Hera Ravenna, un bilancio positivo con diversi punti suscettibili di crescita e sviluppo.

Leggi tutto

Un approccio di sistema alla formazione nel SSR dell'Emilia-Romagna

La formazione rappresenta un elemento fondamentale del sistema sanitario regionale e presuppone un'organizzazione adeguata a sostegno delle attività formative. Biocca presenta il sistema formativo della Regione Emilia-Romagna evidenziandone criticità e complessità e portando all'attenzione quale strada seguire per il futuro.

Le azioni della Community Network Emilia-Romagna contro il Digital e Knowledge Divide

Stefano Alvegna riporta le soluzioni adottate dalla Community Network Emilia-Romagna sul problema del Digital e Knowledge Divide. La Community Network Emilia-Romagna vanta ad oggi una copertura del servizio a bada larga pari al 91% della popolazione, con una stima del 95% entro dicembre 2009.Leggi tutto

Come si fa la PA 2.0? Il progetto POWER in Emilia Romagna

Invocato come importante fattore di contrasto alla crisi di fiducia del cittadino verso il “pubblico”, il paradigma della PA 2.0 apre nuovi scenari di  partecipazione e democrazia elettronica. Ma come si “fa” la PA 2.0? Un interessante modello è quello elaborato nel progetto POWER - Portali web 2.0 partecipativi per l'Emilia Romagna che, riconoscendo nel nuovo paradigma uno strumento dirompente e altamente produttivo, parte dalla consapevolezza che “più la PA è impegnata, visibile e coinvolta nella messa in campo di strumenti web 2.0 tanto più alta è la sua responsabilità”. Ne parliamo con Leda Guidi, project manager di POWER.

Leggi tutto

Comitati di Pari Opportunità: l’esperienza della Regione Emilia Romagna

Chira Costa riporta l’esperienza della Regione Emilia Romagna in materia di Comitati di Pari Opportunità. Sintetizza le principali innovazioni apportate sotto la sua presidenza, ovvero: elezione del presidente a suffragio universale tra i dipendenti regionali, costituzione di un unico comitato del comparto e della dirigenza, attenzione posta a tutte le discriminazioni all’interno dell’ente, partecipazione del Comitato di Pari Opportunità alle trattative in materia di personale su tutte le materie con ricadute ipotetiche in tema di discriminazione.

Leggi tutto