Cerca: Saperi PA, Dossier, Qualità della vita, innovazione sociale

4 risultati

Risultati

Suburban Revolution. Periferie al centro, lavori in corso

Arrivano ora i fatti di Tor Sapienza a mettere le periferie al centro. Strano a dirsi,  qualche settimana fa Cesare Moreno, di Maestri di Strada,  nei lavori su "periferie e smart city" a SCE 2014 introduceva  dimensioni come “sogno” e “desiderio”. Strano a dirsi eppure la ricerca del CensisLe periferie delle grandi città: Roma e le altre”, lo scorso luglio, riconosceva alla Capitale "una maggiore predisposizione a promuovere la coesione comunitaria per ridare slancio alla crescita". In questi giorni “caldi” possiamo ragionare in termini di sicurezza e servizi (giustissimo) ma per completezza di visione dobbiamo forse più che mai domandarci se è possibile che le periferie avanzino e prendano il palco non solo con i loro problemi e le loro istanze drammatiche, ma anche con la loro predisposizione a generare innovazione sociale e forse una nuova coscienza politica.

Leggi tutto

Ecco di cosa parleremo a #SCE2014: fucina di visioni strategiche e politiche di sviluppo

E' iniziato il conto alla rovescia per la terza edizione di Smart City Exhibition, la manifestazione di FORUM PA e Bologna Fiere realizzata d'intesa con ANCI, che dal 22 al 24 ottobre trasformerà la Fiera di Bologna in un grande hub su cui far convergere le esperienze e i modelli emergenti per concretizzarli e metterli a sistema, attraverso momenti di condivisione e di lavoro collaborativo con la politica e gli stakeholder coinvolti.

Leggi tutto

Innovazione sociale made in Italy. Un laboratorio per nuove forme di governo

L’innovazione sociale fa incontrare pubblica amministrazione, impresa, finanza, welfare, scienza, education e tecnologia. Ma come? E, soprattutto, perché? Filippo Addarii, direttore esecutivo di Euclid Network, spiega che  "l’innovazione sociale è un modo diverso di capire e strutturare la società ma anche di vivere la nostra relazione come individui rispetto alla comunità. Un modo diverso di essere cittadini, consumatori, elettori. E’ un modo nuovo per la PA di interagire con il privato e per l’impresa di interagire con le istituzioni e con i cittadini". 

Leggi tutto

Tutti pazzi per l’innovazione sociale

Posta a garanzia di sostenibilità e ownership nelle dinamiche che coinvolgono le comunità territoriali, l’innovazione sociale vive decisamente il suo momentum in Europa come oltreoceano. Prima di Obama, di Cameron, della Commissione europea e delle esperienze  emergenti nell’Italia dei territori, “l’innovazione sociale c’era e c’è sempre stata” ci conferma Andrea Bassi, sociologo ed esperto in materia, a cui abbiamo chiesto un primo contributo di “contestualizzazione”.  Ma la novità è che ora diventa un elemento strategico di governo e cittadinanza.  Ci addentriamo così nell’”innovazione sociale”, che – suggerisce lo stesso Bassi - dopo la globalizzazione nella seconda metà degli anni ’90 e il capitale sociale nel primo decennio del 2000 si candida a diventare il “termine ombrello” delle dinamiche socio-politiche (e forse economiche) dei prossimi anni.

Leggi tutto