Cerca: Saperi PA, unione europea

Risultati 1 - 10 di 116

Risultati

eGov, dall'EU le soluzioni open pronte all'uso per la PA

La Commissione Europea ha pubblicato nuove informazioni in merito a quasi venti soluzioni di eGovernment create dal programma ISA per le Pubbliche amministrazioni europee. Le soluzioni, molte delle quali open source, sono accessibili gratuitamente e possono essere adottate in numerosi ambiti.

Leggi tutto

Progettazione europea: aperte le iscrizioni al 3° ciclo di laboratori Project Cycle Management

Appuntamento in autunno a Taranto, Palermo, Napoli e Catanzaro. Iscrizioni online sulla piattaforma Eventi PA.

Leggi tutto

Dall'Europa un contributo di 100 milioni per la "Corsia veloce per l'innovazione" e cinque premi all'innovazione

La Commissione europea presenta una nuova azione pilota dal titolo "Corsia veloce per l'innovazione" (CVI) con una dotazione di 100 milioni di EUR e annuncia cinque premi all'innovazione nell'ambito di Orizzonte 2020, il programma di ricerca e innovazione dell'Unione europea con una dotazione di 80 miliardi di EUR.

Leggi tutto

Smart Cities di Europa: modelli emergenti a #SCE2014

Gli orientamenti di Europe 2020 – crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva – sono noti già da diversi anni, ma arrivano soltanto ora le prime azioni concrete che ci permettono di vedere come si stanno muovendo le città e le reti più importanti. L’edizione 2014 di Smart City Exhibition sarà l’occasione per scoprire i modelli emergenti, le esperienze positive e i risultati ottenuti da quelle città che in Europa hanno abbracciato il modello Smart City.

Leggi tutto

Hai un progetto di banda larga locale? Commissione europea lancia l'iniziativa “Connected communities"

Ieri la Commissione europea ha lanciato l’iniziativa “Connected communities”. L’obiettivo è offrire supporto a un determinato numero di progetti locali innovativi per lo sviluppo di banda larga veloce, nell’ottica che possano essere replicati altrove in Europa. La Call, aperta fino al 15 ottobre 2014, è l’occasione per ricevere il sostegno della Commissione nella realizzazione di reti locali a banda larga..Possono partecipare tutti gli organismi locali, regionali o nazionali, siano essi pubblici, semipubblici o privati.

Leggi tutto

Freelancer e nuove forme di lavoro nell'economia collaborativa

I freelancer sono 9 milioni in Europa. Sono il gruppo in più rapida crescita nel mercato del lavoro. Sono giornalisti, designer, specialisti dell’ICT, consulenti.e non solo. Sono al centro dei nuovi modelli economici e sociali e aprono importanti spazi di innvoazione nel emrcato del lavoro e nei processi produttivi.

Leggi tutto

Connecting Europe Facility: parere favorevole del Parlamento Europeo

Il 26 Febbraio il Parlamento europeo ha approvato un pacchetto di investimenti dell’ammontare di 1 miliardo di euro per supportare progetti digitali pan-europei e reti a banda larga ad alta velocità.

Leggi tutto

TOP UTILITY: Italia meglio dell'Europa, il 25 febbraio premiazione a Roma

A dispetto del pessimismo dei luoghi comuni, le public utility italiane - anche quelle di dimensioni contenute - hanno risultati economici migliori dei principali concorrenti europei. Questo è quanto emerge dalle anticipazioni della seconda edizione del premio TOP UTILITY, che sarà assegnato il 25 febbraio a Roma, presso Sala del Tempio di Adriano - Camera di commercio, alle quattro migliori aziende italiane di servizi pubblici locali sulle 100 analizzate dagli economisti di Althesys per TOP UTILITY. Appuntamento a partire dalle 9.30.

Leggi tutto

La mappa delle Smart City Eu e la sinergia con EUROPA2020

La Commissione ITRE per l’Industria, la ricerca e l’energia del Parlamento europeo pubblica il documento ‘Mapping Smart Cities in EU’: non solo una mappa dettagliata delle smart city più avanzate in Europa, ma un’attenta analisi sullo stato dell’arte in tema di città intelligente. Le smart cities sono uno tra gli strumenti per raggiungere gli obiettivi Eu2020.

Leggi tutto

Public Services for Businesses: modello estone, buona pratica europea

Estonian State Portal è stato riconosciuto dalla stessa Commissione europea come una best practice a livello comunitario. In preparazione del workshop "Public Services for Businesses: recipes for supporting growth", in calendario il 6 febbraio a Bruxelles abbiamo fatto una chiacchierata via skype con Mikk Vainik, project manager del portale, chiedendogli di aiutarci a mettere a fuoco le principali criticità, le opportunità e le lezioni apprese dall'esperienza estone. Nel seminario del 6 febbraio, organizzato da Tech4i2 per la Commissione, l'iniziativa estone, insieme ad altre, sarà base di discussione per il futuro dei servizi on line alle imprese. (intervista in lingua inglese)

Leggi tutto